A- A+
PugliaItalia
Decaro: 'Della giunta non parlo. Tutti concentrati sul ballottaggio'

Le Sirene da un pezzo fanno sentire il loro canto e Antonio Decaro, candidato a Palazzo di Città quale sindaco del centrosinistra prova a tener testa, motivando i suoi elettori: "Mancano ancora 9 giorni al voto eppure in giro già cominciano a spuntare i nomi dei protagonisti della mia futura giunta".

"Si tratta di un percorso quasi fisiologico - sottolinea - che appassiona tutti, politici e non! Purtroppo devo deluderli".

"Sull'argomento giunta - poi precisa - posso dire solo due cose: che come ho sempre promesso, farò le nomine nei primi dieci giorni di mandato e che la giunta sarà composta almeno al 50% da donne".

"Aggiungo che i componenti della giunta dovranno dedicare tutto il loro tempo a questo lavoro, non accetterò assessori part-time. Se necessario dovranno lavorare anche venti ore al giorno, ma solo per la città e per i cittadini".

La chiosa è decisa: "Ora è tempo di vincere le elezioni, non dobbiamo mollare di un millimetro. Del futuro della città ci occuperemo da lunedì 9, se i baresi mi avranno dato l'enorme privilegio di essere il loro nuovo sindaco".

 

 

Tags:
decarogiuntaballottaggiobaricomunali
i blog di affari
Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *
Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.