A- A+
PugliaItalia
Decaro difende i murales 'Patrimonio della città'

Il sindaco Antonio Decaro, in risposta alla nota della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici, ha scritto alla direttrice Maria Carolina Nardella per chiederle di consentire la permanenza dei murales realizzati dagli artisti Ozmo e Sam3 nell’ambito del progetto di arte urbana “Fresh Flaneur” su porzioni di immobili sottoposti a tutela dal Codice dei beni culturali (rispettivamente la parete curva del sottopasso di via Quintino Sella e il timpano di uno dei fabbricati della Caserma Rossani).

Murales Ozmo
 

La richiesta del sindaco è motivata dalla qualità delle opere a firma di due degli street artists più apprezzati del panorama contemporaneo e dalla crescente attenzione che istituzioni pubbliche e private stanno mostrando nei confronti del graffitismo, forma d’arte riconosciuta, oggi ampiamente quotata nel mercato internazionale, come testimoniato dalla recente scelta della Soprintendenza di Pisa di sottoporre a vincolo il murales “Tuttomondo” dello statunitense Keith Haring.

Nello specifico le due opere presentano una particolare valenza simbolica legata alla città di Bari, con l’omaggio al culto nicolaiano offerto dai tre San Nicola di Ozmo e le figure umane di Sam3 che si accalcano per scomparire nel timpano di uno degli edifici della Rossani, in un movimento d’ombre di grande effetto.

“La rimozione dei murales richiesta dalla Soprintendenza - dichiara il sindaco Decaro - priverebbe la città di opere che non solo hanno un valore intrinseco, ma che ormai sono entrate a far parte dell’immaginario comune. Da tempo le città di tutto il mondo si aprono alla creatività degli street artists cui affidano il compito di cambiare, letteralmente, il volto di luoghi in disuso ma anche di spazi di rappresentanza pubblica, come è accaduto alla Bibiloteca nazionale di Parigi sulla quale campeggia la grande opera tridimensionale e di Jr. Bari crede in questo modello di arte urbana diffusa”:

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
decarosoprintendenzamuralesbari
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.