A- A+
PugliaItalia
Di Paola sprona il centrodestra Con i sindaci dell'Area Metropolitana

"Insieme per formare una grande squadra che possa valorizzare il "tesoro" della nostra terra", così Mimmo Di Paola, candidato sindaco al Comune di Bari, ha sintetizzato il significato dell'incontro di coi Sindaci di centrodestra di alcuni dei Comuni dell'area metropolitana di Bari, cioè Alberobello, Bitetto, Corato, Locorotondo, Monopoli, Palo del colle, Terlizzi e Valenzano.

"Se l'8 giugno diventerò sindaco, ha aggiunto Di Paola, mi impegnerò per realizzare  un decentramento concreto ed efficace verso i Municipi (quel decentramento di cui non si parla nel programma del centrosinistra) e lavorerò insieme a voi per rendere concreto e fruttuoso il progetto della città metropolitana"(che muoverà i suoi primi passi con l'inizio del 2015).                                                    

Secondo il candidato del centrodestra bisogna puntare in particolare sul miglioramento del sistema dei trasporti per consentire a un numero sempre maggiore di turisti di conoscere le bellezze del nostro territorio. "Con l'aiuto indispensabile dei sindaci - ha aggiunto D Paola - voglio realizzare un progetto di respiro internazionale che porti ricchezza alla nostra economia e ci consenta di imprimere finalmente una inversione di marcia alla situazione di grande difficoltà in cui versano Bari e il suo hinterland".

Altro punto di forza del progetto illustrato dal candidato del centrodestra: il pieno e corretto utilizzo dei fondi europei, che consentano a Bari e alla sua area metropolitana di qualificarsi attraverso il cosiddetto "sistema di interesse economico generale". "Si tratta in sostanza", ha concluso Di Paola, "di rendere attrattiva la nostra terra, "richiamando" anche investitori privati che, in sintonia con gli amministratori locali, possano contribuire a combattere la crisi (in particolare del settore commerciale) e la disoccupazione".

"Il sostegno a Mimmo Di Paola  da parte dei sindaci dell'area della Città Metropolitana", ha dichiarato il primo cittadino di Terlizzi, Ninni Gemmato, "è un fatto politicamente significativo ed è un segno di fiducia verso le sue capacità amministrative e gestionali, che potranno essere determinanti per garantire alla nuova, grande realtà territoriale una partenza con la "marcia" giusta".

In apertura della conferenza stampa (nella quale erano presenti Luigi d'Ambrosio Lettieri di FI e il consigliere regionale e coordinatore provinciale del Movimento Schittulli Bellomo) il vice-coordinatore regionale di Forza Italia, .Antonio Di Staso, ha sottolineato il particolare significato politico e simbolico dell'incontro (tutti i sindaci avevano appuntata sulle giacche una coccarda tricolore) e ha aggiunto: "La vittoria di Mimmo Di Paola al ballottaggio dell'8 giugno sarà la vittoria di tutta la coalizione di centrodestra".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
di paolasindacicentrodestraarea metropolitana
i blog di affari
Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
L'OPINIONE di Diego Fusaro
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.