A- A+
PugliaItalia
dialoghi pubblico1

Marco Aime e Lella Mazzoli, con Silvia Godelli e Gianfranco Viesti, tra i protagonisti della seconda giornata della XII edizione dei Dialoghi di Trani 2013.

“La Puglia tra Europa e Mediterraneo”, “Esiste davvero un’identità europea?” e “Utopie. Percorsi per immaginare il futuro” sono i tre eventi principali della seconda giornata dei Dialoghi di Trani 2013. Al primo appuntamento, promosso in occasione del 950° anniversario degli Ordinamenta Maris della Città di Trani, e previsto per le 17 nel Cortile Centrale del Castello, per confrontarsi sul ruolo potenzialmente strategico della Puglia in una “regione mediterranea” attualmente colpita dalle rivolte che stanno modificando gli assetti politici dei Paesi nordafricani e medio-orientali, parteciperanno l’assessore al Mediterraneo della Regione Puglia Silvia Godelli, il professore di Storia delle Relazioni Internazionali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bari Isidoro Mortellaro, l’economista Gianfranco Viesti e la giornalista Maddalena Tulanti.

Il professore di Antropologia culturale all'Università di Genova Marco Aime, a Trani per presentare il suo libro “Il primo libro di antropologia”, sarà intervistato, a partire dalle 18:30 nel Cortile Centrale del Castello, dal giornalista e conduttore della trasmissione “Tutta la città ne parla” in onda su Radio3 della Rai Pietro Del Soldà, e nel corso della chiacchierata si ragionerà sulla necessità di valorizzare le conoscenze proprie dell’antropologia per un’Europa coesa anche socialmente e politicamente.

Che cosa è l’utopia? Nella costruzione di una visione del futuro può essere oggi utile l’utopia? A queste domande proveranno a rispondere, a partire dalle 20 sempre nel Cortile Centrale, con l’intento di contribuire a tracciare una mappa ideale del futuro, i protagonisti del terzo dialogo della giornata: la sociologa dell’Università di Urbino Lella Mazzoli; i giornalisti di Rai Radio3 Giorgio Zanchini e Pietro Del Soldà.

Il programma, inoltre, prevede altri appuntamenti collaterali, per soddisfare la curiosità di chiunque. Alle 15, infatti, presso la Sala Re Manfredi, per la rassegna cinematografica “Donne ed Europa” promossa dal Circolo del Cinema Dino Risi con il patrocinio dell’Apulia Film Commission, sarà proiettato il documentario di Andrea Segre “Io sono Li”; alle 16:30, presso Piazza della Repubblica, l’Ordine degli Architetti della Provincia della Bat ha organizzato un allestimento dinamico-multimediale-sensoriale che pone al centro le due anime dell’architettura europea, quella nordica e quella mediterranea.

Per la sezione “Vetrine”, infine, alle ore 19, in Corso Cavour 90, è stato organizzato l’evento “Trend Europe Express. Tendenze e mode nell’Europa contemporanea” a cui parteciperà il giornalista della Rai Vito Marinelli.

Per informazioni: www.idialoghiditrani.com

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
tranidialoghieuropaaimeviestigodelli
i blog di affari
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.