A- A+
PugliaItalia
Distaso (FI): 'La nostra politica resti coerente'
"Siamo stati votati per essere alternativi a questa sinistra neomerkeliana e per fare le riforme che veramente occorrono, per alleviare il disagio economico e sociale dei cittadini italiani. In  questi giorni, invece, il partito si sta rendendo corresponsabile, e non coprotagonista, delle proposte della maggioranza di governo, in materia di riforme costituzionali e di legge elettorale". Lo dichiara in una nota il deputato di Forza Italia Antonio Distaso

"Nemmeno due anni fa, Silvio Berlusconi è stato il protagonista di una formidabile campagna elettorale di recupero nei confronti del Pd e della sinistra: per questo gli elettori hanno scelto Forza Italia

Ha fatto bene, quindi, Fitto, nella conferenza stampa alla Camera, a mettere in rilievo i nostri errori. La maggioranza dei Gruppi di Forza Italia, alla Camera e al Senato, sta votando le riforme, nei tempi e nei contenuti, così come volute da Renzi.

Questo non è un modo per rendersi realmente protagonisti. Essere protagonisti significa concordare contenuti e tempi, perché  in materie come queste anche i tempi di approfondimento sono fondamentali.

Se poi, il disegno dovesse essere diverso e assumere addirittura caratteristiche politiche strutturali, basti solo ricordare la necessaria coerenza con il mandato ricevuto e che siamo chiamati, moralmente e politicamente, a onorare ".

Tags:
di stasoforza italiaelettoripoliticapoerenza
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.