A- A+
PugliaItalia
Emiliano pellegrino delle nevi tra i Comuni della Murgia barese

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha fatto di Santeramo in Colle il suo piccolo "eremo operativo" durante questa prolungata ondata  di freddo, neve e gelo, che investe la Puglia intera, ma che nella Murgia barese ha assunto i caratteri più marcati della vera e propria emergenza.

20170110   emiliano sopralluogo grumo appula 00005
 

 

Da Santeramo i suoi giri di ricognizione per le strade dei diversi comuni tracciano una sorta di itinerario laico "pellegrino", lungo il quale incontra i volontari al lavoro, i carabinieri, i vigili del fuoco e i militari della brigata Pinerolo dell'Esercito, tutti impegnati nell'emergenza neve. Infatti, sulla Murgia barese continua a nevicare.. 

 

20170110   emiliano sopralluogo grumo appula 00004
 

Dopo una riunione operativa presso il Coc della Protezione civile di Santeramo, è andato a Cassano Murge, accompagnato dagli uomini dell'Arif (azienda regionale irriguo/forestale) per la prima volta impegnati massicciamente in un'operazione di protezione civile. Anche a Cassano è andato presso il Coc, allestito nei locali della polizia locale dove ha incontrato il personale. Emiliano è poi andato nella foresta Mercadante, accompagnato dal commissario Arif Domenico Ragno, per valutare i danni provocati dalla neve agli alberi e lo stato di salute degli animali, a migliaia spezzati dal peso della neve.

 

Per osservare i danni dall'alto, i tecnici Arif hanno usato anche un drone. Successivamente Emiliano è andato a Grumo Appula, dove ha incontrato il sindaco Michele D'Atri, impegnato anche lui a liberare, con volontari e polizia locale, le vie del paese.

 

Ulteriore tappa a Toritto, dove il Presidente ha incontrato, sempre al Coc della Protezione civile del Municipio, il personale, i vigili urbani e i volontari che stanno affrontando l'emergenza neve, insieme al sindaco Giambattista Fasano. 

 

Tappa successiva a Altamura e incontro al Comune col sindaco Giacinto Forte. Si è quindi trasferito a Gravina in Puglia, dove ha incontrato il sindaco Alesio Valente. "Tutti sindaci di questa area - ha dichiarato Emiliano - hanno fatto un lavoro straordinario. Sono venuto qui per dire grazie. Per complimentarmi con il sindaco. Il sindaco Valente poco fa ha detto una frase che per certi versi mi commuove. Ha detto 'noi abbiamo imparato dai nostri errori', facendo riferimento a una grossa nevicata di qualche anno fa. Hanno quindi messo a punto un piano efficace. In casi come questo bisogna avere chiare".

foto Emiliano con sindaco di GravinaJPG
 

Prima di rientrare nuovamente a Santeramo in Colle, dove ha deciso di trascorrere la seconda notte: "Ancora una volta - ha dichiarato Emiliano - i pugliesi hanno dimostrato di essere un grande popolo, che non si ferma di fronte a nulla. Il lavoro continua incessantemente per superare l'emergenza. Tutti insieme, fianco a fianco, sindaci, operatori della Protezione civile, forze dell'ordine, esercito, vigili del fuoco, volontari e cittadini, uniti nel comune obiettivo di risolvere tutti i problemi, dai più grandi ai più piccoli. Attendiamo gli eventi atmosferici di oggi e di domani. Andiamo avanti".

 

(gelormini@affaritaliani.it)

 

 

-----------------------------------

 

Pubblicato in precedenza: Neve, Emiliano resta a Santeramo Reazioni modello: Mottola e Spinazzola

 

                                       Emergenza neve in Puglia, Emiliano in autocolonna a Santeramo in Colle

   

                                       La lettera di Giuseppe Caponio: "Siamo abbandonati!"

 

                                       Lo scivolone di Emiliano sulla neve dell’Epifania

Tags:
michele emiliano pellegrino nevi murgia baresemichele emiliano protezione civile emergenza gelo toritto altamura cassano murge grumo appula
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.