A- A+
PugliaItalia
Eataly Bari ingresso

Un biglietto omaggio per chi compra pugliese. Dal 16 al 20 settembre basterà acquistare negli spazi di “Eataly” un prodotto tipico della regione per ricevere un ingresso gratuito al quartiere fieristico. Questa è una delle grandi novità dell’edizione 2013 della Fiera del Levante. È stato siglato, infatti, un accordo tra l’Ente fieristico e il colosso della distribuzione alimentare “Eataly”, da fine luglio attivo nei padiglioni storici della zona monumentale.

Lunga la lista di prelibatezze della buona terra che sono legate a questa iniziativa: dall’olio extravergine d’oliva ai funghi cardoncelli, dai taralli ai lampascioni, dalle olive alla pasticceria di mandorle, dai prodotti caseari ai vini pregiati. E ancora: pasta, sughi, birre, asparagi, carciofini e tutto ciò che è sapore di Puglia.

L’iniziativa ha l’obiettivo di costituire una “buona prassi” nel  marketing attrattivo della fiera e nello stesso tempo promuovere la produzione pugliese di qualità. Una “mission” naturale di una Fiera del Levante che da sempre è al servizio del Mezzogiorno e del Mediterraneo.

Tags:
eatalyfiera del levanteingressoaccordobiglietto
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.