A- A+
PugliaItalia
Festival della Salute Mentale - Il programma

IL PROGRAMMA

Sabato 11 - Giovedì 16 Ottobre  2014, centro diurno Cunegonda – Bari San Paolo

Lavoro di preparazione del M.A.T. presso il Centro Diurno Cunegonda, per la creazione di opere e successiva installazione presso Liceo Classico Quinto Orazio Flacco.

Il M.A.T. (Museo di Arte Temporaneo) Experience è rivolto ad un gruppo di 50 persone: cittadini, studenti del liceo, operatori e utenti stabilizzati. Il percorso consiste in un format di mediazione artistica, collaudato in diversi contesti e territori, che si pone l’obiettivo di avviare una elaborazione collettiva sul tema proposto attraverso la mediazione estetica ed artistica.

Da Sabato11 a Giovedì 16, un collettivo di 5 artisti (visual artist, teatro, sound designer, video artist e movimento contemporaneo) lavorerà  presso il centro Diurno Cunegonda con 5 gruppi di 10 persone per un tempo utile a creare opere sul tema, partendo dai propri vissuti.

Venerdì 17, le opere saranno installate presso il Liceo Classico Quinto Orazio Flacco, per un tempo stabilito. Il Museo temporaneo si aprirà alla cittadinanza.

Durante la preparazione del MAT, presso il centro diurno Cunegonda si svolgeranno eventi collaterali.

LUNEDI' 13, Laboratorio Birra Artigianale  ore 10,00 – 12,00: utenti ed operatori concluderanno il laboratorio con la etichettatura delle bottiglie prodotte  con degustazione del prodotto;

Festival Salute Mentale   performance 2
 

MARTEDI' 14, Laboratorio di falegnameria e restauro ore 10,00 – 12,00: sarà  aperta una mostra mercato dei manufatti prodotti nel laboratorio dagli utenti sotto la guida del maestro d'arte;

MERCOLEDI' 15, Laboratorio d'animazione e Ballo ore 10,00 – 12,00: docenti ed allievi del corso di Ballo eseguiranno una breve performance relativa alla attività svolta con valutazione dei risultati ottenuti; GIOVEDI' 16,  Laboratorio d'integrazione ore 16,00: gli operatori ed i rappresentanti delle Istituzioni locali procederanno alla consegna, ad un folto gruppo di ragazzi del quartiere e delle Scuole adiacenti il Centro Diurno, dell'area antistante il Centro attrezzata a campetto di calcio.

Il momento sarà allietato dalla presenza di una Banda Musicale che coinvolgerà con la propria esibizione i cittadini del Quartiere.

 

Lunedì 13 Ottobre, Stadio della Vittoria

Ore 15,00. Uniti alla Meta. Presentazione ai cittadini del progetto di rugby sociale, a cura di ATIPICI Rugby Bari.

 

Martedì 14 Ottobre, Sala Murat

Ore 18,30. In occasione della Giornata Mondiale per la Salute Mentale, si inaugura il Vernissage a cura di Natascia Abbattista. Fino a Domenica 19 Ottobre.

 

Giovedì 16 Ottobre  2014

Ore 16 - 20

Apertura del Centro Diurno per gli Esordi Psicotici, Gippsi, per esposizione delle attività.

Festival Salute Mentale   performance 3
 

 

APERTURA FESTIVAL

 

Venerdi 17 Ottobre

 

Liceo Classico Quinto Orazio Flacco, Bari via Pizzoli.

Workshop (I Sessione evento ECM)

QUALE SALUTE MENTALE PER IL NOSTRO FUTURO?

Ore 8.30        Iscrizioni

Ore 9.00        Saluto delle autorità

                        Nichi Vendola - Presidente Regione Puglia

                        Donato Pentassuglia - Assessore Salute e Welfare Regione Puglia

                        Antonio Decaro - Sindaco di Bari

                        Domenico Colasanto - Direttore Generale  ASL BARI

                        Silvana Melli - Direttore Sanitario  ASL BARI

Ore 9.30        Introduzione al Festival

                        Dr. D. Semisa – Direttore DSM ASL BA

                        Dr. F. Cramarossa – Coordinatore evento

                        Dr.ssa R. Rubino – Coord. Rete Associativa territoriale

Ore 10.15      Colloquio con l’esperto.

Chairman: Dr. Semisa

                        La Promozione della salute mentale tra cultura, socialità, integrazione

                        Prof. Josè Mannu – Consigliere nazionale Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale.

 

Ore 11.00      TAVOLA ROTONDA

La Promozione della Salute Mentale: modi e luoghi.

Chairman: Prof. Todarello, Dr. Semisa

Prof. Massimo Casacchia, Presidente World Association for Psychosocial Riabilitation - Italia            Prof. Giulio Corrivetti – Presidente Società Italiana Riabilitazione Psichiatrica

Prof. Walter Di Munzio – Consigliere nazionale Società Italiana Epidemiologia Psichiatrica

Dr. Guido Di Sciascio – Vicepresidente Società Italiana Psichiatria

 

Ore 12.00      Tavola Rotonda: Le esperienze di collaborazione tra CSM e Associazioni di Famiglie e Utenti

Ore 12.30      Discussione: chairman Dr. Domenico Semisa

Ore 13.30      Conclusioni

Festival Salute Mentale   performance 1
 

Apertura alla mediazione artistica

 

Liceo Classico Quinto Orazio Flacco, Bari via Pizzoli.

Ore 16,00 – 17,00

ArteSonante, “Dal Vangelo secondo…” – Una rivisitazione della “Buona Novella” di Fabrizio De André

Ore 19,00 - 20,30

M.A.T., Museo di Arte Temporaneo

 

 

Sabato 18 Ottobre

 

Sala Murat - Piazza Ferrarese

Workshop (II sessione evento ECM)

Ore 9,00 – 11,00

TAVOLA ROTONDA: La Salute Mentale tra presente e futuro. Le Buone Prassi.

Chairman: Dr. Domenico Semisa, Dr. Fabrizio Cramarossa

Intervengono i Direttori dei CSM, SPDC, NPI, PSICLINICA, DCA, PENITENZIARIA, AMMINISTRATIVA.

Ore 11,00 – 11,30

Discussione: chairmen Dr. Domenico Semisa, Dr. Fabrizio Cramarossa

Ore 11,30 – 13,30

Le esperienze territoriali nell’inclusione sociale, lavorativa e nella lotta allo stigma.

Intervengono gli Operatori dei Servizi Territoriali.

Chairmen: Dr. A. Sgaramella, Dr.ssa A. Carofiglio.

 

Per le strade dei quartieri Libertà e Murat

 

Ore 10-18, Cuoricomio: un viaggio pieno di performance all’interno dei luoghi comuni della malattia mentale, i luoghi comuni agli abitanti di una città;  itinerante per il Quartiere Murat e il Quartiere Libertà: strade, bar, librerie, bus. A cura del Teatro delle Bambole, con videoriprese a cura di WEB 22 TV.

 

Sala Murat - Piazza Ferrarese

Ore 15.00-18.00, TANGO SALUS...in coming, Essere Esserci Percepirsi. 

AliceAreaArtiEspressive e l’Equipè  GotA’n_go  in collaborazione con EDA Italia, in occasione della

Giornata Europea sulla Depressione celebrata quest’anno proprio il 18 ottobre, presentano il progetto TANGO SALUS..in coming un percorso nel quale il Tango diventa uno spazio di espressione, conoscenza e sviluppo di sé, dell’altro, con l’altro.

Ore 18.30 – 19.30, L’Adolescenza in Frammenti d’Arte

Arte, cultura e musica per la promozione del benessere dei futuri adulti. A cura di Teresa Petruzzelli.

Ore 20,00 – 21,00, Coro DSM ASL BA

 

Mediateca via Zanardelli

 

Ore 18,00 – 20,00

“Le vite degli altri” cinecounseling

a cura dell’Associazione Gravina Città Aperta

Ore 20,30 – 22,30,

La Camera oscura

Mini rassegna cinematografica sul tema

a cura dell’Associazione Gravina Città Aperta

 

Domenica 19 Ottobre

 

Sala Murat - Piazza Ferrarese

Ore 9,30 – 13,30, “Apertamente”, Laboratorio di arte terapia

a cura della Cooperativa Sociale Csise

 

Santa Teresa dei Maschi – Bari Città Vecchia

Ore 12,00 - 13,00

“Come se non venisse mai giorno”

Concerto per due musicisti. Alessandro Taddei pianoforte, Mirko Fabbri sound design, voci Alda Merini

 

Liceo Scientifico Salvemini – Bari Japigia Via Prezzolini

Ore 15,00- 18,00

Il metodo “alla Salute”: un gruppo alla salute aperto alla cittadinanza, che coinvolge “razionalità, corpo ed emozioni profonde”  per realizzare cambiamenti e nuovi punti di vista sulla vita.

a cura dell’Associazione Alla Salute Bari Onlus in collaborazione con gli studenti del Liceo Scientifico Salvemini di Bari

Ore 18,00 – 19,30

Proiezione pillole di backstage M.A.T. Documentazione a cura di Andrea Ferrante, videomaker.

Proiezione di “Cuoricomio”. A cura di Teatro delle Bambole e WEB 22 TV

Ore 19,30 – 21,00

Arrivederci al prossimo anno: bilancio dell’evento e chiusura

Dr. Domenico Semisa

 

Concerto di chiusura: “Il mio garage” di Daniele Di Maglie

-------------------------------------

Festival Salute Mentale   conferenza stampa   da sx a dx Cramarossa, Maffei, Semisa, Vendola, Colasanto
 

Quante sono le forme di salute mentale, quanti e quali sono i processi in atto, quali storie la connotano, quali luoghi e quali geografie la orientano? Tra un presente di crisi e un futuro di nuove traiettorie sostenibili da disegnare, il nostro passato, la nostra tradizione e la nostra cultura dove si collocano? È tutto da dimenticare? Si possono sperimentare nuove strade senza rimuovere il passato?

Il Festival della Salute Mentale di Bari, alla sua prima edizione (11-19 ottobre 2014), è un percorso di cittadinanza attiva per un dialogo tra i tanti e diversi punti di vista sulla salute mentale, intesa come benessere globale e olistico. È rivolto alla popolazione generale per riflettere, confrontarsi e scambiarsi idee, in una visione circolare, olistica e di sistema allargato e complesso, con il pieno coinvolgimento degli operatori della salute mentale, degli utenti e delle loro famiglie, dei soggetti che promuovono sul territorio animazione sociale e culturale.

Tale percorso rientra nella più ampia azione che il Dipartimento di Salute Mentale intende promuovere a favore della tutela e della promozione della Salute Mentale sul Territorio, avviando un dialogo tra le diverse visioni e i linguaggi esistenti, nel ruolo strategico di servizio pubblico. Il tempo e gli spazi del Festival  saranno vissuti in un'ottica di open space, utile a prendere coscienza di quanto la salute mentale sia una questione che coinvolga ogni cittadino e utile a presentare il Dipartimento nel suo ruolo strategico di servizio pubblico dedicato al benessere di tutta la popolazione, in rete con gli attori pubblici e privati che possono svolgere una funzione nella stessa direzione. Il Festival intende utilizzare, per realizzare un efficace e innovativo percorso di cittadinanza attiva sul tema proposto, sia strumenti di coinvolgimento e scambio frontale, sia strumenti di mediazione artistica finalizzati all’abbattimento dei pregiudizi e a combattere lo stigma  attraverso percorsi di elaborazione emotiva, sintesi ed espressione di mere pratiche di bellezza.

 

SEDI, a Bari.

Aula Consiliare Palazzo  di Città, Sala ex Tesoreria Palazzo di Città, Sala Murat, Aula Magna Liceo Classico Quinto Orazio Flacco, Centro Diurno Cunegonda, Santa Teresa dei Maschi, Auditorium Liceo Scientifico Salvemini, Mediateca Bari.

Ente promotore: Dipartimento Salute Mentale – ASL Bari (Direttore Domenico Semisa)

Coordinamento e ideazione: CSM AREA 3 Modugno-Bitonto (Direttore Vito Maffei)

Col Patrocinio di: Regione Puglia, Provincia di Bari, Città di Bari, ASL di Bari, Apulia Film Commission.

Coordinamento Festival: Fabrizio Cramarossa (Dirigente Psichiatra CSM Area 3 ASL Bari)

Coordinamento Rete Associativa territoriale: Rossana Rubino (AL.I.C.E. AreArtiEspressive)

Coordinamento Artistico: Donatella Tummillo (AL.I.C.E. AreArtiEspressive)

 

PARTECIPANTI, dal Territorio

Centro di Salute Mentale AREA 3 Modugno-Bitonto,  ideatore e coordinatore dell’evento.

Centri di Salute Mentale e Unioni Operative Dipartimento di Salute Mentale Asl Bari

AL.I.C.E. AreArtiEspressive, partner del DSM nell’ideazione e coordinamento del Festival Salute Mentale, due punti, impegnata in un percorso di “pubblic art” finalizzato alla creazione di nuove modalità di visione sulla salute mentale

Unatecapertutti – Bitonto, un centro di socializzazione al servizio del Territorio

Centro Diurno Cunegonda – Bari S. Paolo, un luogo per l’inclusione sociale e lavorativa

TeatrodelleBambole Associazione culturale: il format teatrale inerente al tema, agito tra la gente per rilevarne le modalità di risposta/interazione

Cooperativa Sociale C.s.i.s.e: laboratorio di mediazione artistica in piazza per attivare il coinvolgimento massimo della popolazione sul tema

Camera a sud: la comunicazione

Gravina Città Aperta Associazione culturale: percorso di cine-counseling aperto in particolar modo ai giovani e finalizzato all’esplorazione del tema proposto attraverso le potenzialità del cinema.

Associazione alla Salute Bari: divulgazione di un intervento di prevenzione del disagio diffuso.

Duo Alessandro Taddei (pianoforte) e Mirko Fabbri (sound design): concerto a due, su voci di Alda Merini

‘Equipe Gota'n_Go: Gruppo integrato multiprofessionale. Il Tango come spazio di espressione, conoscenza e sviluppo di sé.

ArteSonante

Natascia Abbattista

Daniele Di Maglie

Workshop Phoenix, Rutigliano

Mediateca Bari

Apulia Film Commission

Tags:
festivalsalutementaleprogramma
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.