A- A+
PugliaItalia
russo saverio2

E’ sempre più difficile e costoso venire in Puglia da Roma o andare nella Capitale da una città pugliese non dotata di aeroporto. Giorni fa chi da Foggia aveva necessità di andare in treno a Roma nel pomeriggio di domenica 14 o nella mattinata di lunedì 15 aveva una sola possibilità: andare in autobus a Napoli e prendere un AV da Napoli per Roma.

Tutto esaurito anche in prima classe. Come è successo oggi pomeriggio (21 luglio) per chi da Roma voleva venire in Puglia col treno delle 18. E sempre più spesso nei soli 3 Freccia argento e nell’unico IC non si trova posto in seconda classe.

Perché l’assessorato ai trasporti della Regione non sollecita Trenitalia a programmare un potenziamento dei collegamenti con Roma, visto il crescente ricorso al treno, a causa della crisi economica, della sensibilità ambientalista e del successo turistico della Puglia ?

(Saverio Russo - Università di Foggia)

Tags:
pugliaromatrenirusso
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.