A- A+
PugliaItalia
flower3

Dopo le contaminazioni Mediterranee dell’appuntamento storico di settembre, e le combinazioni a strato con CarraraFiere per MediStone 2013, per la Fiera del Levante è la volta di una vera e propria ”impollinazione” con la Fiera di Genova, per dar vita a FlowerMed: una sorta di trampolino utile ad Euroflora, ma nel contempo propedeutico all’approccio binario su Expo 2015.

“Flowermed … Aspettando Euroflora” è la nuova iniziativa dedicata alle produzioni florovivaistiche mediterranee, nata dalla collaborazione tra i due enti fieristici, di cui quello ligure organizzatore dal 1966 delle più frequentate floralies europee associate a AIF - Association Internationale Floralies.

La manifestazione, in programma a maggio 2014 alla Fiera del Levante, rappresenterà una porta di accesso preferenziale all’Expo 2015, dove Euroflora sarà presente con un padiglione dedicato alle eccellenze florovivaistiche italiane. Un gioco di sponda trasversale tra il Ponente e il Levante della Penisola, ma anche speculare tra le rive Nord e quelle Sud del Mediterraneo.

Euroflora

I contenuti di Flowermed sono stati presentati a Bari da Sara Armella e Antonio Bruzzone, Presidente e Amministratore delegato di Fiera di Genova Spa, da Lorenzo De Santis e Leonardo Volpicella, Presidente f.f. e Direttore Generale della Fiera del Levante.

L’occasione è stata utile, anche, per annunciare l’intenzione di allargare la partnership tra le due fiere all’azione congiunta per favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese, con particolare attenzione verso la Cina e i mercati di Shangai e Canton. Nonché ad indicare la prospettiva di un ulteriore fronte di collaborazione naturale, verso le declinazioni suggestive della Nautica.

Flowermed si articolerà su quattro settori. Grazie a un progetto architettonico, che punta a valorizzare la diversità delle produzioni presenti e a proporre ai visitatori un percorso di grande impatto scenografico: il nuovo padiglione della Fiera del Levante si trasformerà in un grande giardino mediterraneo, di oltre diecimila metri quadrati, accanto al quale troveranno spazio la “Galleria del fiore”, dedicata alle composizioni floreali, e il “Mercato verde”, riservato alla vendita di piante e di accessori per il giardinaggio.

“La Puglia è da sempre uno dei pivot di Euroflora e la collaborazione tra Fiera di Genova e Fiera del Levante – ha dichiarato Sara Armella – si inserisce, nei proficui rapporti di collaborazione tra Regione Liguria e Regione Puglia avviando un processo virtuoso, che consentirà a Euroflora di interpretare con continuità il ruolo significativo per la promozione e lo sviluppo commerciale del florovivaismo italiano”.

“Un settore in cui i distretti di Terlizzi (Ba), Taviano (Le), Leverano (Le) e Candela (Fg) - ha detto il presidente f.f. di FdL, Lorenzo De Santis - continuano a dare impulso alle esportazioni, facendo della Puglia una regione decisamente emergente“

euroflora logo

 “Flowermed – ha aggiunto Leo Volpicella, direttore generale dell’Ente barese - sarà un’ulteriore opportunità per le imprese che, solo in Puglia, raggiungono un fatturato di 185 milioni di euro di valore ed una incidenza sulla produzione nazionale pari all’11,4%. La rassegna, dunque, non sarà una semplice vetrina, ma costituirà un’occasione di confronto e aggiornamento, oltre che di crescita per il territorio”.

“E’ di buon auspicio - ha poi chiosato Volpicella – incrociare sugli odierni percorsi della complessità, interlocutori con quello stesso spirito proattivo, col quale da tempo cerchiamo di familiarizzare, per farne cifra del nostro impegno quotidiano”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
flowermedeurofloragenovabarivolpicellaarmellabruzzonefiori
i blog di affari
Sistemi di raccomandazione in retail ed education con aKite e SocialThingum
di Francesco Epifania
Cav in campo per le Comunali: "Con Salvini intesa su tutto"
"Ecco il nostro compito: un partito repubblicano"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.