A- A+
PugliaItalia
Franco Battiato a Modugno (Ba) Premio Dialogo 'Tre volte Dio'

di Antonio V. Gelormini

Sembrava avesse finalmente trovato il suo “Centro di gravità permanente”, tanto era sereno e di buonumore Franco Battiato nella dolce serata di Puglia.

Che l’avesse poi trovato a Modugno, nella cittadina barese omonima del più “rivoluzionario” dei cantautori del Sud - il Mimmo nazionale che con “Volare” (Nel blu dipinto di blu) si fece Copernico e Galileo al tempo stesso - conferma l’imponderabile casualità del destino.

Quella che porta, oggi, il siciliano errante ad amare la stessa terra narrante del pugliese che, da siculo, cantò l’amarezza e l’orgoglio della gente meridiana.

Battiato Modugno
 

Franco Battiato ha prima incontrato gli amministratori di Modugno e chiacchierato con loro in sala giunta. Poi, nella cornice di un chiostro meraviglioso oggi sede del Municipio, con un albero di limoni al centro, ha ricevuto dal Sindaco di Modugno, Nicola Magrone, e dall'assessore alla cultura, Franco Taldone, il Premio Dialogo 2014 'Tre volte Dio' (una scultura in terracotta raffigurante il Sole e la Luna intrecciati).

Durante la premiazione un Battiato in gran forma ha sottolineato che "La Puglia lo attira in quanto terra ancora spiritualmente autentica. Una percezione che fa piacere e ci dona un'importante responsabilità. Forse non è un caso che la manifestazione ‘Tre Volte Dio’ sia stata concepita a queste latitudini".

In serata una gremitissima sala 1 del cinema Armenise, a Bari, gli ha reso omaggio, prima della presentazione del suo docufilm “Attraversando il Bardo”: la nuova opera che è uno sguardo sull'aldilà, un'indagine sul significato della morte nelle diverse culture occidentali e orientali.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
battiatomodugnopremiodialogobardodocufilmmagrone
i blog di affari
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
allenare la mandibola: Benefici ed esercizi
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.