A- A+
PugliaItalia
Gargano, Peschici Un nuovo nubifagio

Questa notte si è abbattuto nell'area di Peschici un altro violento nubifragio. La pioggia continua e in questo momento è in corso una evacuazione delle zone dove si registrano maggiori criticità (campeggi e case di campagna isolate).

"Per facilitare le operazioni sono arrivati 2 elicotteri dei Vigili del Fuoco", si lege in una nota diffusa dall'Assessore regionale Guglielmo Minervini, "uno in partenza da Bari e l'altro da Pescara. Dovrebbe partirne anche un terzo dal Gino Lisa di Foggia non appena le condizioni atmosferiche lo permetteranno".

"La Capitaneria di Porto - continua la nota - sta monitorando tutta la situazione nella zona costiera. A supporto delle operazioni ci sono diverse associazioni di volontariato delle zone colpite e dieci associazioni che provengono dal resto della Provincia di Foggia e dalla Bat".

Un bambino in pericolo di vita è stato trasportato in elicottero e adesso è sottoposto alle cure mediche. I vigili del fuoco stanno procedendo con i mezzi anfibi, per evacuare le ultime persone rimaste in campeggio. Le previsioni del tempo dicono che la pioggia dovrebbe finire nel giro di qualche ora e dare quindi la possibilità di cominciare così ad uscire dall'emergenza.

L'Assessore Minervini comunica di essere in viaggio verso Peschici, per coordinare da vicino i soccorsi. I dispersi non sono più 6, ma uno, che si aggiunge al ragazzo di Carpino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
peschicigarganonubifragioemergenza
i blog di affari
Il dopo Mattarella, a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.