A- A+
PugliaItalia
Gaza, l'appello pugliese ai parlamentari PD

Bari – Non solo elezioni. Mentre Matteo Renzi si prepara alla battaglia in Aula sulle riforme, la situazione in medio Oriente è precipitata nuovamente e da tre giorni il bollettino di guerra a Gaza è uno stillicidio: mentre Israele ha fronteggiato una tempesta di 365 razzi, una media di uno ogni 10 minuti, è salito a 81 il numero dei palestinesi uccisi nei raid aerei dall’esercito israeliano ed il premier palestinese parla apertamente di genocidio. Per provare a riaprire il dibattito, l' Area Civati del capoluogo invita i parlamentari locali del Pd Dario Ginefra, Liliana Ventricelli e Gero Grassi, ed il segretario regionale - Michele Emiliano - a “prendere posizione affinchè il governo italiano sottoponga al premier Netanyahu la necessità di concordare un cessate il fuoco con Hamas, a tutela delle popolazioni civili dello Stato Palestinese e di Israele”.

DIARIO/ Razzi su Israele, 80 morti a Gaza. Carri armati al confine

Dal canto suo, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha già chiarito che la tregua con Hamas “non è in agenda”: “Ancora una volta i palestinesi si trovano in mezzo tra l’irresponsabilità di Hamas e la dura risposta di Israele”, ha spiegato il segretario generale dell’Onu, Ban Ki Moon, intervenuto al Consiglio di Sicurezza. La dinamica provocazione – risposta innescata sin dalla fine del 2008, come racconta il direttore di Limes - Lucio Caracciolo - potrebbe avere esiti inattesi, vista la mutazione del contesto geo politico nel quale si inserisce, dal golpe egiziano all’Iraq mai del tutto pacificato - e l’incapacità crescente di Hamas di controllare i gruppi di estremisti e jihadisti all’interno della Striscia di Gaza e in Cisgiornadia. Intanto, le parole del presidente israeliano Shimon Peres pesano come un aut aut: o si ferma il lancio di razzi da Gaza, o un'operazione di terra, paventata da giorni, diventerà inevitabile.

(a.bucci1@libero.it)

Tags:
gazaisraelepdparlamentaricivatiani
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.