A- A+
PugliaItalia
Introna2 foto Luciano D'Anelli

“Prima dei tagli indiscriminati, sulla testa dei giornalisti e delle comunità locali, ci sono misure di contenimento dei costi diverse e meno dolorose, la civiltà giuridica e sindacale del nostro Paese ha superato crisi ancora più gravi di quella denunciata dalla proprietà della Gazzetta del Mezzogiorno, senza fare giustizia sommaria di redazioni e redattori”. Nel suggerire di adottare ammortizzatori e strumenti alternativi alla chiusura di tre redazioni provinciali, il presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna esprime solidarietà ai giornalisti, a nome dell’Assemblea regionale della Puglia e rivolge un appello alla società editrice, “a rivedere le scelte annunciate e a sedere con il Comitato di Redazione e l’Assostampa per definire una strategia di risanamento aziendale che rispetti i diritti dei lavoratori e quelli dei cittadini ad un’informazione ampia e pluralista”.

“Ci chiediamo - dichiara Introna – se dietro le decisioni annunciate dall’assetto proprietario ci siano solo questioni di riorganizzazione o se non sia in atto un attacco mirato alla democrazia e alla circolazione delle notizie e delle opinioni. Nell’una e, ancora più malauguratamente, nell’altra delle ipotesi le Istituzioni e l’opinione pubblica non possono restare indifferenti, mentre il sistema dell’informazione vacilla e vengono cancellate testate storiche della stampa quotidiana e dell’emittenza televisiva”.

“Accade in Puglia da oltre un anno. Penso ai quotidiani Puglia e Barisera – ricorda Introna - ad Antenna Sud, ai problemi gravissimi di Paese Nuovo, alle difficoltà sempre più angoscianti del Corriere del Giorno. E certo dimentico molte altre realtà”.

“Gli spazi dell’informazione corretta e della comunicazione si vanno restringendo sempre di più, ma le conquiste della democrazia non sono negoziabili. La crisi incide certamente sui bilanci delle imprese editoriali, ma non è un problema solo degli editori, è di tutti e come tale va affrontato: mettendo in atto anche nella vertenza ‘Gazzetta’ tutte le risorse del confronto e della collaborazione tra le componenti societarie, professionali e sindacali”.

Tags:
gazzetta del mezzogiornointronaconsiglio regionale
Loading...
i blog di affari
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
Eriksen, la svolta del calcio: da spettacolo del business a lezione di umanità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.