A- A+
PugliaItalia
leone giacomo2

Giacomo Leone è il nuovo vicepresidente della World Master Athletics, l'associazione mondiale dell'atletica Master. L'ex maratoneta azzurro, vincitore a New York nel 1996 e attuale consigliere nazionale FIDAL, è stato eletto nel corso dell'assemblea generale della WMA a Porto Alegre (Brasile) dove si stanno disputando i XX Campionati del Mondo Master.

L'elezione del 42enne di Francavilla Fontana (BR) è avvenuta al primo turno con 78 voti davanti al britannico Maurice Doogan (33) e all'olandese René Hondelink (18). Presidente della WMa è stato, invece, confermato l'australiano Stan Perkins.

"L'elezione a vicepresidente – ha dichiarato Leone - mi riempie di gioia e orgoglio. Rappresentare lo sport master per l'Italia e l'Europa a livello mondiale vuol dire farsi portavoce delle esigenze di milioni di atleti e associazioni. Un'altra bella sfida, ma prometto, come al solito, il mio massimo impegno".

Leone è anche candidato alle primarie Pdl in programma il prossimo 17 novembre, quindi in lizza per diventare sindaco della sua città d’origine, Francavilla Fontana (Brindisi),

“Dopo l’impegno in Brasile tornerò subito nella mia Francavilla. Mi aspettano tanti amici, mi aspetta – chiosa Leone - la mia corsa più bella”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
leonebrasilefrancavilla fontanabrindisiprimariewma
i blog di affari
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Meglio praticare sport o fare una dieta?
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.