A- A+
PugliaItalia
Giovani Pugliesi, mondo lavoro Progetto di piattaforma online

Favorire l’occupazione dei giovani pugliesi, attraverso l’incrocio mirato tra domanda e offerta. Questo, in sintesi, il senso dell’importante progetto firmato dall’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo”,  che sta per entrare nella sua fase operativa.

L’iniziativa, già da tempo allo studio dell’Associazione e dei suoi tecnici partners, mira a contrastare fattivamente l’attuale congiuntura occupazionale che, secondo l’Istat, vedrà attestarsi il tasso di disoccupazione nazionale al 12,1%, sino a fine 2013, e al 12,4% nel 2014. Il tutto mentre quello giovanile nel Mezzogiorno è già al 45%.

Ciò considerato, l’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” ha deciso di giocare le sue migliori carte in questa difficile sfida. Nel perseguimento delle proprie finalità statutarie, infatti, l’Associazione si dimostra da sempre attenta a due temi di galoppante attualità:

  • la costante evoluzione delle nuove tecnologie della comunicazione digitale, soprattutto con riferimento al loro concorso alla definizione dell modernità, attraverso la creazione e la strutturazione di reti di comunità (come è per il social network Youngapulians.net);
  • la nuova richiesta di emancipazione giovanile, collegata con l’attuale congiuntura economica e con il gap generazionale, creatosi sul fronte delle opportunità occupazionali e delle tutele sul lavoro.
    giovani
     

Intersecando queste due sollecitazioni, l’Associazione è in procinto di sviluppare una piattaforma informatica di comunicazione on line - autonoma, direttamente gestita inhouse e ad accesso gratuito -, tesa a favorire e portare a compimento l’incrocio tra domanda e offerta occupazionale, esclusivamente destinato a forza lavoro pugliese.

Il progetto punterà a:

  • favorire l’occupazione dei Pugliesi, segnatamente delle giovani generazioni;
  • favorire la mobilità occupazionale in ingresso, principalmente sul territorio regionale, ma senza precludere quella in Italia e all’estero;
  • favorire la mobilità di rientro nella regione di origine
  • favorire l’upgrade formativo, segnatamente di tipo applicativo

La piattaforma sarà raggiungibile attraverso l’indirizzo di un dominio a nome, del tipo www.nomepiattaforma.it, e mediante link diretti dai siti www.puglianelmondo.com e www.youngapulians.net.

Il progetto è aperto a qualsiasi partnership. Per questo, ti invitiamo a contattare l’ Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” per maggiori informazioni, soprattuttto se:

  • essendo un operatore economico, ritieni di voler dare grande visibilità alla tua attività imprenditoriale o di individuare nella piattaforma un interessante strumento per il recruitment o lo scouting di nuove professionalità utili alla mission aziendale;
  • operando nelle istituzioni o rappresentandole, ritieni di voler appoggiare il progetto, per la sua enorme valenza di pubblica utilità.

Recapiti di contatto:

Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo”

Tel/Fax: +39 080 3433383 Cell: +39 349 8836622 - +39 3316206059

Email: info@puglianelmondo.com

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pugliesi nel mondolavoropiattaformagiovani
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.