A- A+
PugliaItalia
Bari, il Centro-destra e la Città Metropolitana
Le forze di centrodestra unite intorno ad un progetto politico comune per costruire la nuova Città Metropolitana, attraverso una intesa che sancisce l'impegno della coalizione di centrodestra a concorrere, fin dalla fase di scrittura dello statuto della Città metropolitana, alla nascita ed allo sviluppo del nuovo ente: questo, in sintesi, quanto emerso nel corso di un incontro tenutosi nella sede di Forza Italia a Bari, per rilanciare pienamente e proficuamente il tema della Città metropolitana.
 
All'incontro hanno preso parte, oltre ai rappresentanti di Forza Italia, i responsabili politici di NcD, Fratelli d'Italia, Movimento politico Schittulli, UdC, Scelta Civica e le liste Impegno Civile e di Desirée Digeronimo.
 
L'intera coalizione del centrodestra barese ha convenuto, nel segno della responsabilità, sulla necessità di un percorso comune, unitario e attento alle dinamiche locali, nella consapevolezza che i cittadini richiedono alla politica un impegno coerente alle esigenze del territorio.
 
L'obiettivo condiviso dall'intera coalizione è che, attraverso il lavoro comune, la nuova realtà amministrativa della città metropolitana si delinei come la più vicina possibile alla cittadinanza ed al territorio, promuovendo una nuova stagione di sviluppo e di valorizzazione delle peculiarità che caratterizzano l’area.
Tags:
baricentro-destracittà metropolitana
i blog di affari
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.