A- A+
PugliaItalia
Il GAL “Terra d’Arneo” decide di ritirarsi dalla Fiera di Nizza

Il GAL “Terra d’Arneo” accoglie la richiesta della candidata regionale, Silvia Pispico, e decide di ritirare la partecipazione a "L'Italie à table" in Francia alla Fiera di Nizza.

"Ritengo doveroso ringraziare la vicinanza ed esprimere la mia grande soddisfazione per l’immediata risposta di intervento da parte del Gruppo di Azione Locale, Il Gal “Terra d’Arneo" che fin dal 1998, lavora con successo per lo sviluppo della valorizzazione del territorio salentino e delle città di Nardò, Porto Cesareo, Leverano, Veglie, Salice Salentino, Guagnano, Campi Salentina, Carmiano e Copertino che partecipano attivamente alla singolare iniziativa di boicottaggio della fiera dell'agroalimentare “L'Italie à table” che si terrà dal 28 al 31 maggio prossimi a Nizza".

"L’adesione alla campagna ‪#‎iononcomproMadeinFrance‬ lanciata dal candidato presidente della Regione per il centrodestra, Francesco Schittulli, rappresenta per l’intero territorio salentino una manifestazione di rivincita e salvaguardia della nostra identità non certo idonea ad essere sbeffeggiata e altresì legata alla storia, alla cultura, alle risorse vecchie e nuove del nostro amato territorio molto spesso emarginato". 

"Il Salento e tutti i pugliesi, meritano rispetto e maggiore opportunità di accesso al mercato, soprattutto, in questo difficile momento che stanno vivendo in primis gli agricoltori e le aziende locali".

Tags:
xylellagalarneonizzafierafrancia
i blog di affari
Assegno di mantenimento figli pagato in ritardo: è reato? Che cosa rischio?
di avvocato Rebecca Sinatra*
Covid, la scienza ideologica al soldo del potere dei gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, così otteniamo diritti e libertà già garantiti dalla Costituzione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.