A- A+
PugliaItalia
Itineramurgia 2014 Educazione alimentare, trekking e 'Bionight Kids'

Al via il programma delle iniziative del settimo dei venti weekend dell’edizione spring-summer 2014 di Itineramurgia, formula innovativa di valorizzazione e animazione del territorio a cura del Gruppo di Azione Locale (Gal) Terre di Murgia. Di seguito gli appuntamenti che si terranno ad Altamura.

Venerdì 6 giugno, alle ore 10 in piazza Duomo, giornata sull’educazione alimentare con la partecipazione delle scolaresche dei Circoli Didattici di Altamura e dell’inviato di ‘Striscia La Notizia’ Fabio De Nunzio.

Sempre venerdì, alle ore 21, nella sede dell’Associazione “Ferula Ferita”, via Scipione Ronchetti 3, seminario del ciclo “Namastenn”, a cura di Donato Emar Laborante.

Sabato 7 giugno l’Associazione “L’Asino che vola” organizza nel centro ippico “Debernardis”, s.p. 151, a partire dalle 9 attività di masseria sociale in fattoria: sarà possibile conoscere il mondo dell’orto e degli animali di bassa e alta corte.

Bionight kids
 

Domenica 8 giugno, sempre l’Associazione “L’Asino che vola” organizza nel Centro Ippico “Debernardis”, dalle 9 alle 11 attività di mini trekking per bambini, in compagnia degli asini.

A Santeramo in Colle il programma prevede.

Venerdì 6 giugno, sabato 7 giugno e domenica 8 giugno a partire dalle 21 in piazza Garibaldi, festival della canzone oratoriana, a cura dell’oratorio dei Salesiani. La gara canora è divisa in due sezioni: ‘ragazzi’, e ‘giovani & gruppi’ (di età compresa tra i 14 e i 32 anni). Uno spettacolo musicale e artistico per tutti, uno spazio espressivo per nuovi autori e interpreti finalizzato alla valorizzazione delle loro attività canore.

Murgia3
 

Sabato 7 giugno, a partire dalle ore 19, nella masseria Grottillo, s.p. 128 Santeramo - Laterza km 6 / C.da Grottillo, “Bionight Kids”: ideato per intrattenere grandi e piccini, è un modo innovativo di trascorrere il sabato sera per tutta la famiglia. I genitori, infatti seguiranno da vicino i propri figli impegnati in giochi/percorsi educativi, che prevedono l’utilizzo, finalizzato alla scoperta e alla conoscenza, di prodotti alimentari locali (verdura, frutta, pane, olio, formaggio, miele), oltre che delle tradizioni rurali. In programma laboratori che avranno per protagoniste le pecore: i bambini, infatti, apprenderanno il modo attraverso il quale, a partire dal vello della pecora, si ottiene il filato di lana. E poi il laboratorio che permetterà ai più piccoli di conoscere l’affascinante procedimento che trasforma il latte in formaggio.

Non mancheranno momenti di intrattenimento, con “Zorro”, spettacolo equestre ideato e realizzato da Gregory Ancelotti e dalla sua compagnia; ci sarà anche l’esibizione del piccolo Domenico Portararo con il suo pony ammaestrato.

Sarà possibile fare anche un giro in carrozza e visitare la mostra di carrozze d’epoca.

Domenica 8 giugno, sempre alla masseria Grottillo, a partire dalle 8.30, passeggiata a cavallo e in carrozza e mostra di carrozze d’epoca.

Per  informazioni più dettagliate  www.murgiapride.com

(gelormini@affaritaliani.it)

 

 

Tags:
murgiaweekendaltamurasanteramo in collegal
i blog di affari
Lions Club Lecce ringrazia azienda di Bergamo
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.