A- A+
PugliaItalia
Peugeout1

Quale location più adatta per con-volare a nozze se non quella nel “Blu dipinto di blu” di Polignano a Mare, sotto le braccia tese di Domenico Modugno o nel cuore del distretto pugliese da tempo consacrato al lusso e agli eventi nuziali più esclusivi e più seguiti.

Ormai non si contano più e in questo week-end, particolarmente “affollato”, a far notizia sono i matrimoni di Bianca Guaccero, che evita l’ipotesi scontata di Capri e quella natale di Bitonto a favore della città di Monopoli e dell’esclusiva Coccaro Beach di Savelletri, e quello di Laure Peugeot, una delle eredi dell’impero automobilistico francese, conquistata dalla sponda mozzafiato di Polignano, dalla luce di Puglia e dai sapori della Murgia barese.

Lady Peugeot, capo del settore Design dell’omonimo colosso transalpino delle auto, ha sposato Siegfried Modola, un fotoreporter documentarista italo-inglese, che insieme alla famiglia frequenta Polignano - adorata dal padre - da quando era adolescente.

La sposa – sfoggiava uno splendido abito di raso e un velo impreziosito da un magnifico ricamo e da piccole perle; mentre lo sposo, tight e barba corta ben curata, è arrivato a piedi – insieme alla madre - proveniente da uno vicoli del centro storico di Polignano. Dove tra l’altro lui e Laure hanno trovato casa in questi giorni di permanenza in Puglia.

All’uscita dalla Chiesa: i classici rintocchi delle campane a festa e l’imprevisto arrivo gioioso della banda del paese. Aperitivo offerto a tutti i presenti, ma anche agli occasionali turisti in visita nel centro storico di Polignano. Pranzo servito nel suggestivo scenario del Castello Marchione di Conversano.

Guaccero

Decisamente più sobria la cerimonia per Bianca Guaccero e Dario Acocella, il regista dei suoi successi “Capri” e “Il bene e il male”. Abito colorato per lei e tenuta sorprendentemente casual per lo sposo, che si è presentato in T-shirt nera. (L’unico scatto al momento del sì è a cura di Faxonline)

Molto contenta l’Assessore regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo, Silvia Godelli, per l’enorme ricaduta mediatica a favore della destinazione Puglia: “La tendenza di sposarsi in Puglia è un fenomeno crescente dal 2005 - ricorda l’Assessore – sono molti, infatti, i personaggi dello spettacolo e della cultura che hanno scoperto questo territorio ed hanno deciso di viverci, abiarci o trascorrere solo le vacanze”

“Quello che ha fatto breccia e piace particolarmente a tutti loro è la discrezione degli abitanti dei piccoli centri pugliesi”, aggiunge Silvia Godelli, “all’iniziale curiosità di trovarsi al mercato, all’edicola o al negozio sottocasa con i Vip, poi preferiscono il quieto vivere. La testimonianza che si rinnova del rispetto ancestrale per l’ospite. Sì, perché questi personaggi vengono qui per cercare quiete tra i sorrisi compiaciuti, vogliono fuggire dal jet set e stare tranquilli”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
nozzepugliapolignanomonopoliguacceropeugeot
Loading...
i blog di affari
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.