A- A+
PugliaItalia
Vendola e Perrone Insieme per Lecce 2019

La città di Lecce si candida ad essere Capitale Europea della Cultura 2019,  la Giunta regionale pugliese la sostiene con convinzione e adotta, questo pomeriggio, uno specifico atto riconoscendo il valore strategico dell’iniziativa che “prosegue nel solco delle azioni già attivate dalla Regione Puglia nella dimensione europea e nel dialogo interculturale, consolidando la politica di cooperazione internazionale nell’area del mediterraneo”.

“Le politiche di coesione per il 2014/2020 – ha detto il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola – rafforzano ulteriormente il ruolo delle città, con particolare attenzione allo sviluppo urbano sostenibile e al rafforzamento dell’approccio integrato. Nel solco tracciato dalle politiche di coesione, noi vogliamo lavorare per rafforzare e valorizzare le intelligenze, le competenze, le idee che sono a dimora, per esempio, in una città come Lecce. Crediamo fermamente che gli investimenti in cultura promossi dalle comunità e dai territori possano sostenere sviluppo e  innovazione. Questo, il senso e il messaggio che la mia Giunta ha voluto lanciare appoggiando e sostenendo la città di Lecce nella candidatura a Capitale della Cultura Europea 2019”.

Lecce 2019 ros
 

“Vogliamo sperimentare un innovativo modello di città di avanguardia  - ha concluso Vendola – partendo da una nuova relazione tra Comuni e Regione. Ed è proprio nel contesto delle nuove sfide della programmazione 2014-2020 legate alle specializzazioni intelligenti, che si colloca questo accordo con la città di Lecce”.

“Vorrei ringraziare il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola – ha commentato il Sindaco di Lecce Paolo Perrone – perché, con la sua sensibilità e la sua capacità di ascolto dei territori,  ha permesso alla città di Lecce di essere al servizio dell’intera comunità pugliese. E’ una sfida importante che vogliamo vincere, è un’opportunità  per tutto il Mezzogiorno ed è una prospettiva di crescita e di sviluppo che coinvolge l’intero territorio. E di questo, sono particolarmente felice”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vendolalecceperronecultura
i blog di affari
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.