A- A+
PugliaItalia
Lecce e le Memorie di Strada 'Bitume Photofest – Street Memories'

Fotografie che contaminano la città, “invadendone” gli spazi pubblici e privati. È in programma a Lecce, fino al 27 settembre, il primo festival urbano di fotografia, con l’obiettivo di rendere il capoluogo salentino un contenitore culturale che accolga il binomio tradizione e innovazione per stimolare la comunità a riflettere sui nuovi contesti creativi europei.

Il richiamo alla strada e alle sue memorie è evidente nello stesso titolo assegnato all’evento, dove, in primis per tramite del termine “bitume”, appare chiaro e netto il riferimento all’estensione urbana della manifestazione, che si propone come format culturale aperto alla condivisione pubblica della fotografia.

LEC3
 

Realizzato con il sostegno e la collaborazione di Apulia Film Commission e il patrocinio del Comune di Lecce e della Camera di Commercio di Lecce, Bitume Photofest è un progetto e un marchio dell’Associazione Culturale “Positivo Diretto”, composta da giovani professionisti pugliesi impegnati su vari fronti della fotografia, dell’arte contemporanea e della creatività. Lo spazio culturale di riferimento del festival leccese è il Cineporto, che sorge lungo via Vecchia Frigole, alle porte del centro urbano.

LEC4
 

“Le immagini fotografiche – raccontano gli organizzatori – garantiranno un effetto visivo di forte impatto e una fruizione culturale mai sperimentata sino ad ora nella città di Lecce. Le stesse, infatti, verranno esposte sulle superfici murarie pubbliche, appese sui balconi di storici palazzi cittadini e protese dai terrazzi di note abitazioni private, come Palazzo Turrisi e l’ex Convento dei Teatini”.

Il festival ospiterà alcuni dei maggiori protagonisti della fotografia contemporanea come Giorgio Barrera, Andrea Botto, Michele Cera, Claudio Corrivetti, Paola De Grenet, Anna Di Prospero, Anastasia Rudenko, Sasha Rudenski, Pio Tarantini, Lorena Guillén Vaschetti, Allegra Martin, Julia Borissova e Ren Hang.

LEC2
 

A 30 progetti realizzati da artisti emergenti under 35 è dedicata la sezione “Bitume fab 30”. I 30 lavori saranno esposti in altrettanti esercizi commerciali del centro cittadino e saranno visitabili sia di mattina che di sera, in accordo con gli orari di apertura degli stessi negozi.

La mappa completa dei percorsi espositivi è disponibile sul sito ufficiale dell’evento www.bitumephotofest.org. Previsti all’interno del Cineporto diversi momenti culturali, workshop e seminari di approfondimento ad opera di esperti del settore, aventi il fine – aggiungono gli organizzatori – di “indagare la città come contenitore di racconti personali e memorie collettive, suscitando indagini antropologiche e culturali per tramite delle tante suggestioni fotografiche e il supporto dei docenti e dei professionisti coinvolti”.

Maggiori informazioni su ospiti e attività sono disponibili su www.facebook.com/Bitumepf, www.vimeo.com/bitumepf, www.instagram.com/bitumepf#, oltre che sul sito ufficiale della manifestazione.    

Tags:
leccememoriefotografiestrada
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.