A- A+
PugliaItalia
Festival4

A Lucera, nel cuore del Tavoliere delle Puglie, si tiene da ormai undici anni - durante la seconda metà di settembre - il Festival della Letteratura Mediterranea, interamente curato e organizzato dall'associazione culturale "Mediterraneo è Cultura".

Come da tradizione, anche per questa XI edizione del Festival è stato individuato un tema, un filo conduttore che potesse legare tutti gli autori e gli eventi della manifestazione: "L'ironia, una cosa seria".

Festival Letteratura med Lucera

Un titolo emblematico, dove l’ironia è intesa come capacità di sdrammatizzare, di sorridere dei propri "guai" - grandi e piccoli - che è tipica dei popoli del Mediterraneo. La forza che, di generazione in generazione, spinge ad andare avanti, nonostante le crisi che da sempre ne caratterizzano la storia e ne segnano quotidianamente la tempra di gente del Sud.

Il Festival della Letteratura Mediterranea rappresenta oggi uno dei punti saldi della vita culturale non solo di Lucera, ma dell’intera Capitanata.

L’Associazione “Mediterraneo è Cultura”, che nasce nel gennaio del 2003, ha sempre inteso promuovere la cultura in tutte le sue forme, con particolare interesse per i Paesi dell’area mediterranea ed europea.

Nei giorni del Festival, infatti, Lucera - nonostante la distanza dal mare - diventa crocevia di incontro e dialogo tra autori e lettori meridiani, intorno ai temi universali della cultura mediterranea.

Oggetto di numerosi riconoscimenti, tra cui la Medaglia della Presidenza della Repubblica, il Festival della cittadina ‘porta dei Monti Dauni’ è ormai diventato un appuntamento fisso per tutti gli amanti della letteratura. Ad inaugurarne l'XI edizione sarà l'Assessore al Mediterraneo, alla Cultura e al Turismo della Regione Puglia, Silvia Godelli.

 

sayed kashua

Programma degli incontri:

Mercoledì 18 settembre

Apertura del Festival e saluto delle Autorità.

L'identità, non una cosa seria.

Sayed Kashua, autore arabo israeliano, a colloquio con Stefano Lamorgese, presenta il suo ultimo romanzo tradotto per l'Italia Due in uno (Neri Pozza, 2013).

Sayed 2in1

 

Giovedì 19 settembre

Carlo Carzan, il Ludomastro – autore italiano per l’infanzia – incontra gli alunni delle Scuole Primarie di Lucera presentando la sua ultima uscita editoriale, La banda dei Giufà (Mesogea, 2013), illustrato da Lucia Scuderi, "Premio Andersen Miglior Illustratrice" 2013.

 L'ironia, una cosa seria.

Barbara De Poli, autrice italiana, a colloquio con Zouhir Louassini, presenta Il sorriso della Mezzaluna. Umorismo, ironia e satira nella cultura araba (Carocci, 2011) di cui è autrice insieme a Patrizia Zanelli e Paolo Branca.

 

Venerdì 20 settembre

Carlo Carzan il Ludomastro, autore italiano per l’infanzia, incontra gli alunni delle Scuole Primarie di Lucera.

La guerra, non una cosa seria.

Maya Zankoul, autrice libanese, a colloquio con Donatella Della Ratta, le sue due raccolte di vignette e fumetti Amalgam e Amalgam 2, tratte dall'omonimo blog e  pubblicate in Italia rispettivamente nel 2011 e nel 2012 dalla casa editrice il Sirente.

 

Sabato 21 settembre:

"Giocare con le parole" - Workshop teorico-pratico condotto da Pino Imperatore, autore italiano, per gli alunni degli Istituti Superiori di Lucera.

Il lavoro, non una cosa seria. La politica, non una cosa seria.

Peppe Fiore e Danilo Cipollini, autori italiani, a colloquio con Christian Raimo, presentano rispettivamente “Nessuno è indispensabile” (Einaudi, 2012) e “La Didattica dell’Odio” (Bel-Amì Edizioni, 2012).

 

Domenica 22 settembre:

La camorra, non una cosa seria.

Pino Imperatore, autore italiano, a colloquio con Piero Russo, presenta il suo primo romanzo, Benvenuti in casa Esposito (Giunti, 2012). Interviene don Ciro Miele, referente del Presidio di "Libera" Lucera.

L'amore, non una cosa seria.

Habib Selmi, autore tunisino, a colloquio con Elisabetta Bartuli, presenta in anteprima  “Gli odori di Marie Claire” (Mesogea, 2013), suo primo romanzo tradotto in italiano.

 

Orari e luoghi del programma potrebbero subire variazioni.

Per maggiori informazioni sull'evento e sull'associazione, visitate il nostro sito: www.mediterraneoecultura.it

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
luceraironiafestivaletteraturamediterraneagodellikashua
i blog di affari
Green pass, così otteniamo diritti e libertà già garantiti dalla Costituzione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.