A- A+
PugliaItalia
Manlio Guadagnuolo Consigliere in Albania

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti della Repubblica d’Albania, Edmond Haxhinasto, ha conferito a Manlio Guadagnuolo, ingegnere già ai vertici dell'Autorità Portuale di Bari, la nomina di Consigliere Tecnico del Ministro”, nel corso dell’incontro avvenuto presso gli uffici del Ministero a Tirana.

Per definire e attuare il programma infrastrutturale sul territorio albaneseil Ministro Haxhinasto ha ritenuto strategico nominare un esperto di massima e comprovata qualificazione professionale nelle materie di competenza del proprio dicastero, individuato appunto nell’Ing. Manlio Guadagnuolo, con il compito di svolgere attività di natura tecnica, economica, giuridica e amministrativa per la realizzazione del programma ministeriale, per la promozione del Partenariato Pubblico Privato con stakeholders internazionali e per lo studio di un modello innovativo di governance della struttura tecnica del Ministero.

Fiera del Levante Tirana Albania
 

La nomina di Guadagnuolo e la riorganizzazione della governance interna del Ministero consentiranno di massimizzare l’azione del Governo albanese per la realizzazione delle infrastrutture strategiche stradali, ferroviarie, portuali, aeroportuali e intermodali, per lo snellimento delle procedure burocratiche e il rispetto degli standard di qualità europei, dei costi e dei tempi previsti per la realizzazione delle opere inserite nel programma, nonché di massimizzare l’attrattività e l’efficienza del Sistema Paese albanese nei confronti di eventualipartners internazionali potenzialmente interessati alla realizzazione del programma infrastrutturale.

“L’Albania ha ottenuto di recente, il 27 giugno di quest’anno, lo status di Paese candidato all’adesione all’Unione Europea e la sfida per entrare in Europa parte proprio dalle infrastrutture", ha commentato Manlio Guadagnuolo.

“L’Italia è il primo partner commerciale - ha poi aggiunto - e il primo investitore straniero in Albania, per cui i due paesi sono da sempre molto vicini. Per questo, da italiano, è per me un’enorme soddisfazione poter partecipare attivamente a tale processo di integrazione europea”. 

E’ la prima volta che in Albania un ruolo del genere viene affidato ad un cittadino straniero. “Motivo in più per lavorare con la massima determinazione per il raggiungimento dei risultati attesi”, ha concluso con soddisfazione Guadagnuolo.   

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
guadagnuoloalbaniaconsiglieretecnico
i blog di affari
Lions Club Lecce ringrazia azienda di Bergamo
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.