A- A+
PugliaItalia
Maria Giaquinto 'Voci di frontiera'

E' un periplo,  in quattordici tracce, di echi e risacca brontolona, di gente  del Mediterraneo, interpretati dalla voce dai riverberi antichi di Maria Giaquinto. Canzoni piene di  nostalgia, Atmofere malinconiche di popoli che sanno andare oltre l'acqua.

Testi che hanno l'impronta dell'uomo testardo, di colui che sa scrutare il cielo e navigare fino a toccare coste, contemplare le trasparenze del mare, quale ponte da attraversare per arricchirsi.

 E ancora spiagge di sabbia  sulle quali scorazzano le brezze e danzano le fanciulle, scogli e  porti dove sussurra la civiltà passata.

 Luoghi dell'incontro come battelli e ninna nanna sul quale palpitano e passano i ritmi del cuore, quelli capaci di andare oltre il cielo con forza, lune e reti  pescose.

Nei ricami di onde  scure e vellutate sono custodite parole e panni stesi per strade  come segni di passaggio silenzioso tra le rotte di schiuma e di stella, quelle capaci di avvolgere il dolore di tutte le madri in attesa dei propri figli,  fino a trasformarlo in nenie incantatrici.

Maria Giaquinto schiudendosi in oceani di note ci offre orme e la possibilità di un'avventura tra le sirene, tra le madri, tra le spelonche di un Sud arso, tradito e comunque travolgente con  la sua magia.

Tags:
fabrisgiaquintovocifrontieracd
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.