A- A+
PugliaItalia
Massimo Salomone neo Commendatore
Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha gratificato l’impegno di Massimo Salomone, Console dei Paesi Bassi e Segretario Generale del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise. 
 
Infatti, su proposta dell’ex Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, Massimo Salomone è stato insignito della distinzione onorifica di Commendatore dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” con D.P.R. del 27 Dicembre 2013.
 
Massimo Salomone, esperto di comunicazione e relazioni internazionali, ha organizzato e promosso numerose iniziative tese ad instaurare legami culturali, economici e commerciali per il nostro territorio, coinvolgendo la diplomazia internazionale.

Ha inoltre pianificato e coordinato insieme all’Ambasciata dei Paesi Bassi il festival “Olandiamo in Puglia”, ovvero una moltitudine di eventi mirati a consolidare i legami tra il Paese dei tulipani e la Puglia. 

Imprenditore ed amministratore delegato del gruppo Asco, casa di spedizioni internazionali, tour operator, doganalista, esperto di turismo, logistica e di trattati europei e internazionali, da ottobre 2013 è il Presidente della sezione Turismo di Confindustria Bari e Bat. 

A massimo Salomone gli auguri della redazione di Affaritaliani.it - Puglia.

 
Tags:
salomoneconfindustriaolandapresidenza repubblicacommendatore
i blog di affari
Green pass, così otteniamo diritti e libertà già garantiti dalla Costituzione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.