A- A+
PugliaItalia
Novoli (Le), il fuoco vince l'acqua Sgarbi e Emiliano tra i fumi della Fòcara

Il fuoco buono ha fatto brillare il Salento, ancora una volta e nonostante la pioggia battente. Ha bruciato in cima al falò più grande del Mediterraneo, realizzato in onore di Sant'Antonio Abate a Novoli, nel cuore del nord Salento.

Fòcara16 3jpg
 

La magia del fuochi pirotecnici ha dato il via alle fiamme sul maestoso falò alto ben 25 metri, plasmato dalle 80mila fascine di tralci di vite secchi sapientemente adagiate dalle mani devote dei volontari del posto, che a partire dall'8 dicembre di ogni anno, giorno che la Chiesa dedica alla Madonna Immacolata, lavorano incessantemente per dare forma alla grande pira che da secoli, nella notte tra il 16 e il 17 gennaio, scrive pagine indimenticabili della storia del Salento.

 

 

 

Suggestivo lo spettacolo del funambolo Jade Martin che ha voluto esibirsi ugualmente, nonostante la pioggia, camminando su un cavo bagnato sospeso a 12 metri di altezza, mentre una ballerina, anch'essa sospesa a mezz'aria, danzava soavemente vicino a lui.

Poi la magia di suoni e colori ha infiammato i cuori dei tanti visitatori, tutti col naso all'insù per ammirare quella luce buona esplodere e brillare in cielo.

foto 1(1)
 

Ad accendere le micce dei fuochi pirotecnici c'erano anche Vittorio Sgarbi e il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. “La Focara di Novoli illumina la Puglia - ha commentato su Facebook il presidente Emiliano - una festa che  ha radici lontane e che ogni anno richiama migliaia di visitatori, pellegrini e turisti. Davvero uno spettacolo straordinario”.

E la pioggia incessante che ha dominato l'intera giornata di ieri, ha deciso di arrestarsi proprio un attimo prima dell'accensione del falò, consentendo, di fatto, la riuscita dello spettacolo pirotecnico. Un regalo, forse, del Santo del fuoco ai suoi novolesi devoti.

--------------------------

Pubblicato sul tema: 'Fòcara' di Novoli, un mese per prepararla, una notte per bruciarla

                               Fanove a Castellana e la Fòcara a Novoli">Pronti al via per la settimana dei "falò" Fanove a Castellana e la Fòcara a…

                               La Fòcara devozione e tradizione Prima dei fumi accesi del Carnevale

Tags:
fòcaranovolifuocoacquaemilianosgarbisalento
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.