A- A+
PugliaItalia
Orgoglio Azzurro Senza Berlusconi

"Un PalaPerla straripante ha confermato ancora una volta la vicinanza della Puglia a Silvio Berlusconi e la piena condivisione di un progetto politico che trova più che mai oggi le ragioni del suo rilancio per dare alla nostra regione, a Bari e al Paese una opportunità di riscatto da politiche deleterie e recessive", lo sostiene Luigi d'Ambrosio Lettieri, coordinatore cittadino FI- PdL Grande Città di BARI a margine della manifestazione tenutasi al PalaPerla di Bitritto in occasione dei vent'anni della discesa in campo di Silvio Berlusconi.

"Siamo tutti con Raffaele Fitto nel sostenere l'appello lanciato al leader del nostro partito - aggiunge d'Ambrosio Lettieri - perché ascolti le ragioni di un popolo e di una classe dirigente che sul campo hanno dimostrato lealtà e capacità amministrative e che sono stati, sono e saranno sempre con lui nella costruzione di un progetto capace di offrire un futuro migliore alle nostre imprese, alle nostre famiglie, ai nostri giovani, a tutti gli uomini e le donne di questo Paese che merita dignità e rispetto in Europa e nel mondo".

dAmbrosio Lettieri5
 

"Oggi non ci siamo limitati a ricordare, con migliaia di pugliesi, le battaglie che da vent'anni con Forza Italia e Berlusconi abbiamo combattuto per il lavoro, per un fisco più equo, per una organizzazione dello stato meno burocratica e più snella, per una giustizia veramente giusta".

"Oggi abbiamo rilanciato con forza le ragioni delle nostre idee e della nostra lealtà. Come dice giustamente Fitto, è su questi criteri che si seleziona una classe dirigente".

"Nei prossimi mesi saremo impegnati nelle competizioni elettorali per le elezioni europee e per le amministrative in Puglia e a BARI in particolare. Con la splendida giornata di oggi,  il popolo azzurro - che ringrazio ad ogni livello per l'appassionata e significativa partecipazione - ci sprona ad andare avanti, sempre più forti e compatti".

Tags:
fittod'ambrosio lettieriorgoglio azzurrobitritto
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.