A- A+
PugliaItalia

“La cultura rappresenta un volano per lo sviluppo del territorio e un alimento per lo spirito e Medimex, che è un evento unico nel suo genere, rappresenta una ricca occasione di confronto, di crescita e di stimolo dell’economia della creatività”.

Lo ha detto il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola a Milano nel corso della conferenza stampa di presentazione della terza edizione del Medimex, il Salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds, l’unica fiera musicale internazionale in Italia rivolta al pubblico e agli operatori musicali, che si svolgerà a Bari da venerdì 6 a domenica 8 dicembre 2013.

Alla conferenza stampa, anche le assessore regionali alla Cultura, Mediterraneo e Turismo Silvia Godelli e allo Sviluppo economico Loredana Capone.

“Abbiamo deciso, in controtendenza, di investire sulla cultura - ha continuato Vendola - e nello specifico di investire nella musica puntando su manifestazioni non occasionali ma strutturate come ad esempio il Medimex, La Notte della Taranta o il Festival della Valle d’Itria. Manifestazioni che sostengono e valorizzano i talenti pugliesi dando loro la possibilità di confrontarsi con il villaggio globale, favorendone lo scambio e la contaminazione”.

Medimex2013

“Per noi – ha concluso Vendola - la musica, il cinema e il teatro hanno da sempre rappresentato uno strumento di promozione e di sviluppo economico”.

Per l’assessore Silvia Godelli, “il Medimex è il gioiello dello spettacolo dal vivo pugliese, una manifestazione unica in Italia, un pezzo fondamentale delle attività culturali pugliesi” mentre per l’assessore Capone “la musica in Puglia è un insieme di professionisti e di piccole imprese che nel Medimex hanno trovato uno strumento per sviluppare la propria creatività e un’occasione per l’internazionalizzare le attività”.

Medimex è un progetto Puglia Sounds promosso dalla Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo nell’ambito del Programma Operativo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Asse IV attuato dal Teatro Pubblico Pugliese con il sostegno di Assessorato allo Sviluppo Economico, Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l’Innovazione, Servizio Internazionalizzazione.

 

medimex 2013

Alcune note su Medimex

Si svolgerà a Bari da venerdì 6 a domenica 8 dicembre 2013 la terza edizione del Medimex, Salone dell’innovazione musicale promosso da Puglia Sounds, l’unica fiera musicale internazionale in Italia rivolta al pubblico e agli operatori musicali. La terza edizione del Medimex propone un fitto programma con 80 appuntamenti in 3 giorni, 3 palchi per 22 showcase e concerti di artisti italiani ed internazionali, 8000 mq di spazio espositivo nella Fiera del Levante con oltre 100 stand, 5 sale per 54 incontri d’Autore, panel, presentazioni e incontri professionali con 198 relatori provenienti da 23 paesi e la cerimonia di consegna delle targhe Tenco al Teatro Petruzzelli di Bari.

Un evento unico in Italia: un grande salone musicale per il pubblico di appassionati e al tempo stesso una fiera mercato internazionale rivolta ad addetti ai lavori. Tre giorni con i protagonisti della musica che consentiranno ai visitatori di entrare in contatto con tutti gli aspetti del mondo musicale e, allo stesso tempo, ai professionisti di confrontarsi sulle prospettive del mercato, incontrare rappresentanti della scena internazionale, scoprire le nuove tendenze e i protagonisti della musica del futuro.

La musica dal vivo anche quest’anno è un elemento centrale del Medimex. La terza edizione offre un viaggio attraverso musiche di tutti i generi per scoprire artisti e apprezzare musicisti affermati.
Giovedì 5 dicembre
al Teatro Forma di Bari è in programma Birdy Live Exclusive Showcase una speciale anteprima targata Cubomusica: Birdy, la giovane artista inglese, presenterà per la prima volta dal vivo ed in esclusiva per Cubomusica alcuni dei brani tratti dal suo secondo album “Fire Within”.

Capossela3

Da venerdì 6 dicembre sono in programma 21 gli Showcase, su tre palchi allestiti nella Fiera del Levante di Bari, uno spaccato della scena italiana, una rappresentanza di progetti pugliesi e alcuni dei più interessanti artisti internazionali per la prima volta in Italia: Achilifunk Sound System (Spagna), Bandadriatica (Italia), Blackmail (Germania), Bobo Rondelli e l’Orchestrino (Italia), Crifiu (Italia), Diodato (Italia), Elastic Society (Italia), Gaïo (Francia), Hoba Hoba Spirit (Marocco), Incomprensibile FC (Italia), Luminal (Italia), Mai Personal Mood (Italia), Monophona (Lussemburgo), Ogre (Portogallo), Redrum Alone (Italia), Rhò (Italia), Riccardo Tesi & Banditaliana Landscapes (Italia), See You Downtown (Italia), Smadj (Francia), Temenik Electric (Francia) e Una (Italia).   Sabato 7 dicembre il Medimex ospiterà una delle date italiane di Imany, rivelazione musicale dell’anno e vincitrice del disco multiplatino per il singolo You Will Never Know con più di 60.000 copie vendute. Domenica 8 dicembre al Teatro Petruzzelli di Bari il Medimex propone uno degli eventi più autorevoli e prestigiosi del calendario musicale italiano: la storica cerimonia di consegna delle Targhe Tenco.  La serata, che senza l’ospitalità del Medimex quest’anno non si sarebbe svolta, prevede come di consueto le esibizioni dei vincitori delle targhe Niccolò Fabi, Cesare Basile, Appino, Mauro Ermanno Giovanardi e la partecipazione di Manuel Agnelli, Sinfonico Honolulu, Riccardo Tesi e degli ospiti Renzo Arbore e Vinicio Capossela. A presentare la serata David Riondino e Dario Vergassola.

ClaudioBaglioni

Articolata la sezione di incontri d’Autore, panel e presentazioni dedicati al grande pubblico, agli appassionati e agli operatori musicali. Tre giorni di riflessioni sulla musica in cui a discutere saranno gli artisti, alcune delle voci più autorevoli del mercato musicale internazionale, i principali attori dell’innovazione musicale, giornalisti e rappresentanti dell’intero mondo musicale.

Claudio Baglioni, Fedez, Piero Pelù (venerdì 6 dicembre), Francesco de Gregori, Marco Mengoni, Fiorella Mannoia (sabato 7 dicembre), Pino Daniele, Niccolò Fabi e Renzo Arbore (domenica 8 dicembre) sono i protagonisti degli incontri d’Autore: interviste, chiacchierate tra amici, confessioni pubbliche, ritratti, in cui gli artisti racconteranno al pubblico se stessi, la propria musica, le proprie canzoni, gli aspetti più diversi della loro storia e delle loro passioni. 

Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre 5 sale dello spazio espositivo del Medimex ospitano un articolato programma di panel per discutere degli scenari del mercato musicale, delle nuove tecnologie in ambito musicale, delle prospettive di un mercato in continua evoluzione, della musica del presente e della musica del futuro.

Arbore2

Venerdì 6 dicembre alle ore 11.00 in programma il panel L’industria musicale e la promozione internazionale dei repertori nell’era digitale realizzato in collaborazione con FIMI con i rappresentanti delle principali associazioni di categoria musicali europee (IFPI, AIM, Promusicae e AFP) e moderato dal presidente FIMI Enzo Mazza; alle 11.00 [Living Lab] Smart Puglia 2020: la città, il territorio e l’industria creativa a cura di Regione Puglia, Formez e InnovaPuglia; alle ore 12.00 il Il sistema del Jazz in Italia tra artisticità e economia. Le ragioni dei festival moderato da Ugo Sbisà con, tra gli altri, Paolo Fresu e Franck Bolder (North Sea Festival); alle 12.30 il panel Musica e economia negli anni del digitale. Quali interventi per il futuro della nuova musica italiana?  realizzato in collaborazione con MEI moderato da Giordano Sangiorgi con rappresentanti di Musicraiser, Deezer, Dismamusica e il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze Stefano Fassina. Alle 15.00 La musica senza supporti – streaming e podcast.  L’era del disco sta finendo? Il futuro è fatto solo di streaming e podcast? moderato da Alessio Bertallot con rappresentanti di Spreaker, Microsoft, Spotify e Amazon; alle 15.30 The Italian Music Hub. La nuova struttura permanente per la promozione e la diffusione della musica italiana nel mondo con la partecipazione di Enzo Mazza (FIMI) e rappresentanti SIAE, AFI, ICE e MISE e, in contemporanea, Per la musica la TV è veramente smart? con Luca De Gennaro (MTV), Luca Revelli (Sky), Sergio Colabona (regista The Voice), Chiara Santoro (YouTube); alle 16.30 La Rivoluzione digitale della Musica a cura di Cubomusica con la conduttrice Carolina Di Domenico e Luca Carboni e Cristiano Godano; alle 17.00 è in programma Presi nella rete. I festival in network, prospettive e finalità moderato da Valerio Corzani con rappresentanti di Exit Festival, Europe Jazz Network, Red Sea Jazz e International Society for the Performing Arts.

godelli

Sabato 7 dicembre Il programma di panel prenderà il via alle ore 10.30 con Case discografiche: un tempo le chiamavano così. Oggi, esattamente cosa sono? Gino Castaldo incontra Andrea Rosi (Presidente Sony Italia) e in contemporanea Le immagini del rock con Carlo Massarini, Guido Harari e Simone Cecchetti e Coprodurre Jazz moderato da  Fabrizio Versienti con i rappresentanti di I-Jazz, Swedish Jazz Association, Norsk Jazz Forum, AFIJMA / AJC e Europe Jazz Network. Alle 12.00 farà tappa al Medimex #piumusicalive con Stefano Boeri e Manuel Agnelli e sempre alle 12.00 Potere al pubblico con Federica Panicucci, PierLuigi Ferrantini (Velvet) e Giovanni Gulino; alle 12.30 è in programma Il ruolo strategico delle music conference per la scoperta e la promozione di nuovi artisti: in che modo le più importanti music conference internazionali selezionano gli artisti per i propri showcase moderato da Attilio Perissinotti e Alessandro Ceccarelli (BPM Concerti), con tra gli altri Robert Meijerink (Direttore artistico Eurosonic) e Ivan Milivojev (Direttore artistico Exit Festival). Alle 15.00 si discuterà del fenomeno

puglia sounds blk

del momento nel panel Dj Superstar con Claudio Coccoluto, Fargetta e Alessandro Massara (Universal Music Group) e alle 15.30 Musica live: grandi eventi e produttori italiani si confrontano con Vincenzo Spera (Presidente Assomusica) con la partecipazione di Maxmiliano Bucci (The Base), Roberto De Luca (Live Nation Italia), Claudio Ongaro (Color Sound), Ferdinando Salzano (F&P Group) e Claudio Trotta (Barley Arts Promotion). Alle ore 16.00 in programma il convegno Musica, Turismo e grandi eventi di spettacolo. La promozione della destinazione turistica attraverso le produzioni musicali del territorio con Elroy Thümmler (OSTFEST), Andras Bertas (Sziget Festival) Filippo Taricco (Festival Collisioni), Massimo Manera (La Notte della Taranta), Giancarlo Piccirillo (Direttore Puglia Promozione) mentre alle ore 17.30 concluderà il programma dei panel Raccolta e distribuzione dei diritti: necessità di più Società di collecting?  a cura di FUIS con Giorgio Assumma, Natale Antonio Rossi (Presidente FUIS), Manlio Manlia (Vice Direttore Generale SIAE), Mario Limongelli (Presidente PMI), Andrea Miccichè (Presidente Nuovo IMAIE), Leopoldo Lombardi (Presidente AFI), Giordano Sangiorgi (Presidente Audiocoop).

Erica Mou Sanremo (6)

Domenica 8 dicembre alle 10.30 Web, blog & Social con Dino Amenduni (social media manager), Michele Boroni (Blog Emmebi), Erica Mou, Giampiero Di Carlo (Rockol), Andrea Iannuzzi (Direttore AGL) e Luca Valtorta (Direttore di XL di Repubblica) mentre alle 12.00 in programma APP VS Album con Paolo Madeddu (Rolling Stone), Alessandro Vento (Dshare), Elvira Carzaniga (Nokia Italy), Luca Stante (Zimbalam Italia). Alle 15.00 Incontro Super Club. I Maggiori music club italiani si incontrano a “porte aperte” e incontrano gli operatori musicali, le band e le agenzie e alle 15.30 si proseguirà a parlare di musica e innovazione con il panel Live e web: il futuro della musica? Trend ed effetti dei live sul mercato, sugli ascolti streaming e sugli artisti a cura di Deezer Italia moderato da Luca Valtorta con Marco Alboni (Presidente Warner Music Italia), Laura Mirabella (Deezer Italia), Lorena Franzini (Wind) e Lorenzo Grignani (Sounday Music). In programma inoltre anche numerose presentazioni a cura degli espositori.

E poi ancora la premiazione dei vincitori selezionati dall’ACADEMY MEDIMEX, giuria composta da 45 giornalisti italiani che ha individuato e premiato le migliori produzioni italiane ed internazionali dell’anno. I vincitori, ufficializzati oggi, sono: Miglior Album SULLA STRADA di Francesco De Gregori - Miglior album emergente IL MOMENTO PERFETTO di Andrea Nardinocchi Miglior tour LIVE KOM ’13 di Vasco Rossi - Miglior tour emergente BRAINWASH TOUR di Fedez - Miglior videoclip LA NUOVA STELLA DI BROADWAY di Cesare Cremonini - Migliore album italiano all’estero LA SESION CUBANA di Zucchero - Miglior tour italiano all’estero LA SESION CUBANA WORLD TOUR di Zucchero - Miglior album estero THE NEXT DAY di David Bowie. Vincitori ai quali si aggiunge JOVANOTTI, artista che, fin dalle semi-finali, aveva sbaragliato tutti nelle sue categorie (album, tour, videoclip, tour all’estero, album all’estero) e che quindi riceverà un premio extra, del tutto speciale, come Artista dell’Anno.

jovanotti ape

Anche la terza edizione del Medimex propone incontri professionali rivolti agli artisti e agli operatori musicali che parteciperanno al salone. Sono in programma Face to Face(s) (incontri dedicati al B2B tra professionisti), Mentoring (tavole rotonde formative) e Pitch Session (incontri finalizzati alla creazione di nuove collaborazioni)  con i rappresentanti di Glastonbury Festival (Gran Bretagna), SXSW (USA), Sziget Festival (Ungheria), Canadian Music Week (Canada), Berlin Music Week  (Germania) Eurosonic Noorderslag Festival (Olanda), Exit Festival (Serbia), Azimuth Productions (Francia), Korea Arts Management Service (Corea), Jazztopad Festival (Polonia), Glimpse Festival (Belgio), Byblos International Festival (Libano), F-Cat Productions GmbH (Germania), Jazz on the beach (Finlandia), Red Sea Jazz (Israele), International Managers Forum (ONG con membri in 15 paesi), Tel Aviv Jazz Festival (Israele), Jazz Festival Ljubljana (Slovenia) e molti altri.

Gli 8000 mq allestiti nel nuovo padiglione della Fiera del Levante, ospiteranno stand di operatori musicali, festival, etichette discografiche, media, istituzioni culturali e associazioni di categoria italiane ed internazionali.

Medimex 03

Hanno già confermato la propria presenza come espositori:

Mediterranea Network, Action Agency, Amg Disk, Ao Sul Do Mundo (Portogallo), Apulia Jazz Network, Arci, Social Sounds, Audiocoop, Bass Culture, Better Days/Rockit, Bisceglie Push-Up, Camera Del Lavoro Metropolitana e Provinciale Di Bari, Club Tenco, CNI, Compagnia Mura Di Flamenco Andaluso, Conservatorio "Nino Rota" di Monopoli, Conservatorio "N. Piccinni" di Bari, Cubomusica, Deezer, Digressione Music, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Dodicilune,
D-Share, Emergency, Europe Jazz Network, F.U.I.S., Faro Records, Festival Blues Citta' di Brindisi, Finisterre, Fira Mediterrània de Manresa (Spagna), La Notte della Taranta, Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri Di Bari, Musica per Roma, Giufà, I–Jazz, Il Manifesto, Kams -Korea Arts Management, L'alternativa Srl/Sziget Festival, Libellula Music, Minus Habens, Mk Records, Multimedia Press, Music Lx (Belgio), Musica Contro Le Mafie, Musicalista, Musicraiser, Note Legali, Nuovo Imaie, Otium Records, Phonopaca (Francia), Piccola Bottega Popolare, Poste Italiane, Progetto Transfrontaliero Sonata di Mare, Project Odradek (USA), Radio Soundcity Network, Rec'n'play, Regina Parnters, Sofasession (Austria), Spreaker (Germania), Suoni Dall'italia, Teatro Auditorium Showville, Toscana Musiche, Trinity College London (Inghilterra), Universal Music Italia, Università Degli Studi Aldo Moro, Virus Concerti, Vm Sounds, Warner Music Italia, Zero:Decibel, Zone Franche (Francia).

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pugliasoundsmedimexlavoropromozionemusicafdl
i blog di affari
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca
"No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.