A- A+
PugliaItalia
Regionali, depositati i simboli delle Liste Emiliano

“La Puglia con Emiliano” e “Emiliano Sindaco di Puglia” depositano i rispettivi simboli: una “onda blu” e una “e” rossa contraddistinguono le due civiche.

“La Puglia con Emiliano” e “Emiliano Sindaco di Puglia” sono le due liste civiche che hanno depositato i rispettivi simboli alla Presidenza del Consiglio Regionale. Entrambe le liste sostengono il candidato alla presidenza della Regione Puglia per il centrosinistra, Michele Emiliano.

Il logo de “La Puglia con Emiliano” richiama immediatamente la già nota “onda blu”, simbolo della lista civica (Emiliano per Bari) che alle comunali del 2004 fu la più votata della città.

Il secondo simbolo, della lista “Emiliano Sindaco di Puglia”, richiama invece la campagna di comunicazione delle primarie dello scorso novembre, in cui spicca la “e” rossa che tanta fortuna ha portato al Sindaco di Puglia.

Per i nomi dei componenti delle liste bisognerà attendere le prossime settimane.

Tags:
emilianosimbolilisteregionali
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.