A- A+
PugliaItalia
Riccio (Act): "Renzi a Bari, studenti e precari in stazione"
Matteo Renzi sarà domani ospite della Fiera del Levante, uno dei rari momenti in cui la politica nazionale guarda al nostro territorio e inonda le pagine dei giornali di splendide parole sul rilancio del sud. Parole che vengono puntualmente disattese dai fatti, dalle scelte dei governi d'ogni colore politico che in questi anni hanno attuato politiche economiche e sociali che hanno gravemente penalizzato il nostro territorio.
 
La disoccupazione giovanile al sud sfora il 50% e non accenna a diminuire. Nonostante ciò il governo Renzi invece di invertire la tendenza, prosegue con le politiche di austerity alla base della recessione economica, ma mentre veniva annunciata l’entrata del nostro paese nella deflazione il premier Renzi mangiava gelati nel cortile di Palazzo Chigi con una delle solite buffonate.
 
Non abbiamo bisogno di buffonate, ma di un nuovo welfare, un reddito minimo garantito che consenta continuità di reddito per chi non ha continuità di lavoro, serve dire basta alla precarietà che contribuisce all’aggravarsi della crisi e all’aumento delle diseguaglianze.
 
Per questo sabato 13 settembre alle ore 12 saremo davanti alla stazione centrale con gelati, volantini e striscioni. Non intendiamo parlare a Renzi ma alla cittadinanza barese per far valere le nostre ragioni di giovani, studenti e lavoratori precari.
 
Claudio Riccio (ACT - agire costruire trasformare)
Alessandro Castella (Link coordinamento universitario)
Iscriviti alla newsletter
Tags:
ricciorenziprecaristudentibari
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.