A- A+
PugliaItalia

 

 

"Siamo nell'ultima abitazione di Sigismondo, il duca di Castromediano, un grande patriota. Ecco perché questo castello ha un valore storico, per l'Italia intera". Siamo a Cavallino, nel Salento. A raccontare, intervistato dal direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino, è Gaetano Gorgoni, classe '33, già deputato alla Camera nel Gruppo Repubblicano dal 9 luglio 1987 al 22 aprile 1992.  Gorgoni è entrato in possesso del castello perché sua madre era la pronipote del duca.

L'intervista è anche l'occasione per parlare della storia del Partito Republicano, del quale Gaetano Gorgoni ha fatto parte per decenni, e a cui si sente ancora molto legato...

 

Tags:
salentocastello di cavallinogaetano gorgoni
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.