A- A+
PugliaItalia
alba sasso   CopiaBari – Anche l’edilizia scolastica nel discusso “decreto del Fare” varato dall’esecutivo. La legge di conversione dello stesso, entrata in vigore la scorsa settimana, mette a disposizione ben 150 milioni di euro, sull’intero territorio nazionale, per gli interventi di riqualificazione e messa in sicurezza delle scuole statali e, nello specifico, quelle nei cui immobili si registra ancora la presenza di amianto. A patto che le amministrazioni regionali trasmettano al Ministero dell’Istruzione elenchi e documentazione entro il prossimo 15 ottobre,  e anche in Puglia corrono ai ripari.
 
Da Via Capruzzi è la stessa titolare del dicastero, Alba Sasso, a scrivere a Sindaci e presidenti delle Province raccomandando la massima urgenza, tanto più che, a distanza di soli quindici giorni dal termine previsto, lo stesso Miur provvederà a ripartire le risorse con apposito decreto sulla base delle graduatorie trasmesse: “Le opere da finanziare”, chiarisce l’assessore nella missiva, dovranno essere quelle “per le quali esistano già progetti esecutivi, immediatamente cantierabili e relativi ad interventi di messa in sicurezza, adeguamento a norma, ristrutturazione e manutenzione straordinaria”. E se la Giunta si impegna sin dalla prima seduta utile a rendere noti criteri e vincoli attraverso i quali andranno filtrate le richieste, gli Enti locali che dovessero beneficiare dell’agevolazione dovranno segnarsi la data del 28 febbraio 2014, termine ultimo per avviare i lavori, pena la revoca del finanziamento.
 
Si invitano codeste Amministrazioni a volersi attivare da subito”, accelera l’ex parlamentare, pur precisando che nella selezione verranno presi in considerazione solo gli edifici scolastici “di proprietà e regolarmente censiti nell'Anagrafe regionale dell'edilizia scolastica” e che le domande dovranno essere inoltrate sia attraverso la procedura on line, presto attiva sul sito dell'Anagrafe regionale, sia per posta elettronica certificata, come abitudine nella Pubblica Amministrazione. Il conto alla rovescia è già partito.
 
(a.bucci1@libero.it)
Iscriviti alla newsletter
Tags:
scuoladecreto faregoverno lettaimusassopugliaedilizia
i blog di affari
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.