A- A+
PugliaItalia
Tomaselli: Pd per modifica del decreto in Parlamento

"Il decreto sull’ILVA uscito dal Consiglio dei ministri viene incontro solo in piccola parte a quelle che sono le esigenze del risanamento ambientale e della continuità produttiva, della salvaguardia dei posti di lavoro e della tutela della salute dei cittadini di Taranto, sempre più disorientati di fronte a quella che appare come la incapacità della politica di trovare una soluzione definitiva ed efficace a tutta la vicenda". Lo dichiara il senatore del Pd Salvatore Tomaselli, capogruppo in commissione Industria.

"Il semplice allungamento dei tempi di attuazione delle misure ambientali rischia di rivelarsi - prosegue Tomaselli - un palliativo inutile alla luce della mancata nomina di una personalità come Edo Ronchi a commissario ambientale. La stessa misura del cosiddetto 'prestito ponte', opportunamente garantito per le banche che vi aderiranno, se risolverà nell'immediato la grave crisi di liquidità in cui versa l'azienda, mettendola nelle condizioni di poter corrispondere nei prossimi mesi al pagamento di stipendi e fornitori, non è accompagnata da misure strutturali volte a rendere immediatamente disponibili le risorse per realizzare gli investimenti previsti nel piano ambientale, premessa ineludibile di ogni rilancio industriale e produttivo".

"Per questo, - conclude il parlamentare democratico - il Pd si impegnerà nei prossimi giorni in Parlamento con determinazione per modificare e rendere più solido il provvedimento".

Tags:
tomasellipdilvatarantodecretoparlamento
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano
i più visti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.