A- A+
PugliaItalia
Le 4 finaliste nazionali di Miss Universe Puglia e Basilicata 2013

Sono ben fatte, il loro corpo rasenta la perfezione, emanano uno speciale aroma di femminilità, per loro batte più rapidamente il cuore degli spasimanti. Hanno la pelle ambrata o candida, gli occhi incandescenti, i pensieri fragili e innocenti, sfilano spavalde ed erudite indossando l’uniforme della nudità, tra centinaia di sguardi curiosi e spesso morbosi.

Tutte le ragazze di Puglia e Basilicata che si sono contese il lasciapassare per Valmontone, dove il 20 luglio sarà eletta “Miss Universe Italy 2013”, hanno dimostrato di possedere un’ identità comune fatta di gentilezza, grazia dello spirito e fascino della bellezza fisica. Soprattutto “sono orgogliose di essere donne del Sud” ha specificato l’ottima Mary De Gennaro che ha presentato l’ultima decisiva selezione nel ‘Parco la Grotta’ di Toritto.

La struttura agrituristica fondata da Felice Armienti si è rivelata la soluzione migliore per una serata fresca e piena di ardori. Il palcoscenico all’aperto, custodito in una fortezza vegetale composta da alberi di carrubo, gelso, olivi, ha permesso alle giovani piacenti di sfilare e farsi ammirare per intero da un pubblico e una giuria esigenti. Inoltre, hanno reso più consistente il divertimento le esibizioni artistiche della ‘Sissi Dance’,  dei cantanti con voce ‘blues’ Claudia Papa e Gianni Rutigliano,  del ballerino Giorgio Perchiazzi, convincente imitatore di Michael Jackson.

Le ragazze convocate da Miky Cascarano (patron della Zambetta Events) hanno sfilato e punto la passerella in abito da sera, in beach wears e in abiti da sposa (le manifatture dell’ Atelier Colavitto sono mondiali). Mary De Gennaro, frugando con intelligenza oltre l’aspetto esteriore, ha messo in libertà tanti nascosti caratteri. Senza tacchi, tatuaggi, trucco, acconciature, le concorrenti sanno comunque rifiorire moralmente: Mirianna vuole crescere una famiglia con figli, la sudamericana Vianca studia da stilista, Clarissa è già stata assunta come assistente di volo, Marilena  fa la commessa, Sara lavora come fotomodella, Erika diventerà biologa, Teresa vuol vincere tutti i concorsi di bellezza, Ezia vuole l’indipendenza economica dagli uomini, Marzia e Angela studiano e sognano ancora, avendo solamente 16 anni...

Sara Cretì Miss Universe Puglia 2013

La giuria composta tra l’altro da Felice Armienti e Catelisa Tarulli (titolari di Parco La Grotta), Carmela Moretti (giornalista), Francesco Gatti (imprenditore), Francesco Proscia (presidente del Toritto calcio), Giancarlo Palmieri del gruppo ‘Macadamia’ ha saputo vedere oltre le spoglie vuote. In un finale inebriato da vini di qualità e dolci della casa sono state assegnate le fasce di bellezza più importanti: Antonella Petroni  Miss Universe Atelier Colavitto , Magda De Santis Miss Universe A.S.D. Toritto calcio, Clarissa Caradonna Miss Universe Macadamia.

Invece le quattro ammesse all’evento prestigioso di Valmontone che potranno tentare la vittoria nazionale sono: “Miss Universe Gatti Carburanti”  Ada Ciccarone. “Miss Parco la Grotta”  Teresa Alberto. “Miss Basilicata” Marilena Frisari.

L’ultima coroncina, la più desiderata, è stata consegnata da Antonella Zambetta a Sara Cretì, “Universe Puglia 2013”. Lacrime, foto, auguri, abbracci, interviste e anche un poco di cibo sono serviti a prolungare la gioia delle vincitrici nella notte. Ma la lotta per essere le più belle impone solamente brevi, piacevoli tregue.

Tags:
miss universepugliabasilicatatorittozambetta
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.