A- A+
PugliaItalia
Attesa Sylos Labini

Il X Premio delle Arti, promosso dal MIUR-AFAM e organizzato dall’Accademia di Belle Arti di Bari, riunisce negli spazi del Teatro Margherita e della Sala Murat (piazza Ferrarese) duecentodue  lavori di studenti di venticinque accademie italiane.

Le gallerie BLUorG e Nessundorma, rendendo omaggio alla creatività pugliese, ospiteranno due esposizioni con opere di artisti pugliesi emergenti e già affermati.

Il vernissage al Nessundorma per la Mostra Collettiva di pittura e scultura degli artisti: Piero Di Terlizzi, Gaetano Grillo, Iginio Iurilli, Paolo Lunanova, Nicola Maria Martino, Antonio Paradiso, Giuseppe Sylos Labini, accomunati dagli studi compiuti nelle accademie di Bari, Milano, Roma, e poi dedicatisi, oltre che alla professione artistica in Italia e all’estero, anche all’insegnamento presso le accademie o gli istituti di formazione artistica.

Inaugurazione:
Lunedi 30 settembre 2013
h. 20.30

ingresso libero
Info. 0805228825
Tags:
premioartinessundormavernissagebiancosylos labini
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.