A- A+
Roma

"L'associazione CODICI esulta alla notizia dell'accoglimento da parte del Tar del nostro ricorso presentato contro lo spreco di soldi pubblici. La Regione Lazio infatti invece di attingere ai quadri direttivi aveva nominato dirigenti esterni aumentando inesorabilmente i costi. La sentenza del Tar è subito esecutiva e ci aspettiamo che Zingaretti si adegui subito". Lo dichiara, in una nota, Ivano Giacomelli Segretario Nazionale CODICI.

 

Tags:
regione laziotarassunzionidirigenticodici



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano
Mercato del vino: dai corsi sommelier alle vendite l'Italia primeggia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.