A- A+
Roma

È morto all'ospedale Sant'Eugenio il ciclista investito sulla Cristoforo Colombo all'altezza di viale Europa. Forti disagi alla circolazione sull'arteria stradale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Roma capitale IX Gruppo Eur.

L'uomo, che era stato ricoverato in codice rosso al Sant'Eugenio, è stato investito da un italiano al volante di una Alfa 156 che transitava su via Cristoforo Colombo, altezza via Levi, direzione Roma. Ad avvertire il 118 è stato un passante che ha assistito all'incidente. L'automobilista si è fermato a prestare soccorso.

Tags:
cristoforo colombociclistainvestimento mortale
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

Sacerdoti nel pallone: torna il campionato mondiale di calcio Clericus Cup

i più visti
i blog di affari
Dalla Sardegna al Mondo: Nausdream lancia una campagna di equity crowdfunding
di Paolo Brambilla - Trendiest
Cartelle mai notificate? condannato il concessionario
Pagamenti pos, finlandesi indebitati. Ecco perché tolgono i contanti in Italia
di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.