A- A+
Roma

"Il Commissario europeo all'ambiente Potocnik, rispondendo ad un'interrogazione che ho presentato ad agosto ha chiarito di non aver ricevuto ad oggi alcuna richiesta di autorizzazione per l'ampliamento e la trasformazione del sito a Falcognana". Così la Vice Presidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli.
"Il Commissario - prosegue la Angelilli - ribadisce che gli Stati membri hanno l'obbligo, prima del rilascio delle autorizzazioni per i progetti di impianti di smaltimento di rifiuti, di prevedere una valutazione di impatto ambientale (VIA), con relativa consultazione dei cittadini. A fronte di una totale assenza di procedure trasparenti e informazioni chiare - continua - nulla esclude che la Commissione europea possa investigare ulteriormente la questione, come sottolineato dallo stesso Commissario, che ha ribadito che l'Italia è stata deferita alla Corte di giustizia proprio per aver sistematicamente omesso di prendere tutte le misure necessarie per garantire un adeguato sistema di gestione dei rifiuti nella regione. I comitati dei cittadini - conclude Angelilli - hanno il diritto di ricevere tutte le risposte necessarie a tutela della propria salute e dell'ambiente".

Tags:
falcognanaroberta angelillicommissione europea
Loading...
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La Sapienza migliore Università del mondo. Ma Roma sogna la svolta Politecnico

La Sapienza migliore Università del mondo. Ma Roma sogna la svolta Politecnico

i più visti
i blog di affari
“Immaginate un uomo così al mattino”, la Barra fa sognare tutte le donne
Francesco Fredella
Takeflight vola in Israele e apre agli investitori
Alessandro Massacesi
Amadeus dice che fa Sanremo per noi ma intanto si becca mezzo milione di euro
L'OPINIONE di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.