A- A+
Roma
Feti sepolti al Flaminio, “violazione della libertà”: legge arriva in Regione

Feti sepolti al cimitero Flaminio: dopo che la Procura di Roma ha aperto un'inchiesta in Regione Lazio arriva la proposta di legge firmata da 6 consiglieri regionali per chiarisca, una volta per tutte, la situazione e che garantisca che il seppellimento degli embrioni solo su richiesta delle donne.

“Questa mattina abbiamo depositato una proposta di legge regionale per disciplinare in maniera inequivocabile le modalità di trasporto e sepoltura dei feti e dei prodotti del concepimento”, dichiarano in una nota Alessandro Capriccioli e Marta Bonafoni, rispettivamente capogruppo di +Europa Radicali e Lista civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio.

“Quello che si è verificato al cimitero Flaminio di Roma – proseguono – è un fatto gravissimo: apporre al luogo in cui viene sepolto un feto la croce e il nome della donna senza il suo consenso è una violazione non solo della sua privacy, ma anche della sua libertà e della sua dignità. Oltre a questo, e quindi a prescindere dalle modalità, riteniamo inaccettabile anche il fatto stesso che senza una manifestazione di volontà da parte della donna si possa procedere alla sepoltura del feto. La nostra proposta di legge, sottoscritta anche dalle colleghe Leonori, Di Biase, Tidei e dal collega Refrigeri, disciplina il trasporto e il seppellimento dei prodotti del concepimento, stabilendo che essi possano avvenire solo su richiesta della donna che ha abortito e con le modalità da lei indicate”.

“Riteniamo necessario – concludono i consiglieri – un intervento chiaro, che non lasci spazio a dubbi e incertezze: perché ogni dubbio e ogni incertezza, come dimostra quanto avvenuto al cimitero Flaminio, rappresenta una potenziale forzatura della libertà di scelta delle donne”.

Commenti
    Tags:
    cimitero flaminiocimiterocimitero prima portafetifeti sepoltifeti sepolti romalegge regionaleregione lazioalessandro capricciolimarta bonafoni


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    Beppe Grillo come il noto "Marchese": garantista solo quando pare a lui
    L'opinione di Maurizio De Caro
    A Genova il 26 aprile 2021 il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.