A- A+
Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno arrestato un 23enne originario del Pakistan ma residente negli Stati Uniti e nella Capitale per turismo, con l’accusa di furto aggravato. Il giovane, mercoledì notte, in via Cavour ha avvicinato una prostituta di 42 anni, cittadina romena, e si è appartato con lei in hotel.
Dopo aver “consumato” un rapporto, non contento della prestazione, una volta di nuovo in strada, ha scippato la donna portandole via la borsa con i documenti, 300 euro in contanti e 100 dollari. I Carabinieri in transito proprio in quel momento hanno notato la scena e sono intervenuti, riuscendo a bloccare il turista scippatore. Dopo l’arresto il 23enne è stato accompagnato in caserma.
 

Tags:
via cavourprostitutacliente deluso
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

Coronavirus: Elisa D'Ospina posa in lingerie davanti al frigorifero di casa

i più visti
i blog di affari
Coronavirus. Roberto De Wan con la sua arte è in prima linea contro COVID-19
di Paolo Brambilla - Trendiest
Coronavirus: mancano le mascherine, ma presto avremo i bavagli
di Diego Fusaro
Coronavirus e patologie pregresse: i meccanismi che regolano le malattie
di Giusi Urgesi

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.