A- A+
Roma

Induceva minori alla prostituzione "mediante profferte di danaro, progressivamente elevate tanto da indurre a prestazioni via via più invasive". Il giudice per le indagini preliminari Alessandrina Tudino ricostruisce il modus operandi degli incontri con i minori che ha portato in carcere il noto disturbatore televisivo Gabriele Paolini. Sono proprio "le offerte di denaro – iniziali e progressivamente proposte a rialzo – a vincerne la resistenza delle parti offese, con ciò configurandosi una specifica modalità induttiva, idonea a condizionare la capacità di autodeterminazione delle vittime".
Somme di denaro che andavano dai 15 euro fino ai cinquanta, in un crescendo appunto progressivo con il passare della durata dell'incontro, della tipologia di prestazione ma anche legata alle "resistenze" che venivano opposte a Paolini dai minorenni. Un copioso archivio di materiale fotografico e videografico, oltre  110 file tra foto e video, evidentemente destinato alla divulgazione se come dalla indagini risulta che dal 2012  i dati digitali venivamo riprodotti in formato cartaceo per "esigenze di mercato". Nella cantina in cui si tenevano gli incontri c'erano pile di libri e un telo in terra dove erano consumati i rapporti, che venivano filmati da una telecamera sistemata appositamente.

Tags:
gabriele paolinipedopornografia
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

i più visti
i blog di affari
Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia
Un mondo in silenzio? #casaebottegaJalisse si interroga
jalisse
Conto corrente e investimenti comuni: quali diritti in caso di separazione?
Di Andrea Gazzotti*

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.