A- A+
Roma
Rom tenta la fuga, inseguimento da film con auto rubata: poi lo schianto

Prima il tentativo di fuga con un'auto rubata, poi lo schianto su un guardrail dell'Ostiense. Inseguimento da film per un rom 27enne, proveniente dall'ex campo nomadi Casilino 900.

 

La vettura, con a bordo due persone, è stata vista sfrecciare dagli agenti nei pressi di Piazza Tarantelli, attirando la loro attenzione. I militari hanno così scoperto che l'auto era rubata ed hanno provato a fermare il conducente, che ha però tentato la fuga. Ha preso così il via un vero e proprio inseguimento da film, durante il quale i due hanno provato più volte a speronare l'auto dei Carabinieri. Su via Ostiense, all'altezza della fermata di Tor di Valle, i fuggitivi hanno però terminato la propria corsa contro il guardrail. Il 27enne alla guida, nullafacente e con precedenti, è stato fermato, ma il complice è riuscito a fuggire.
All'interno del mezzo rubato sono stati trovati diversi accessori per auto come navigatori, sistemi di hi-fi ed un set completo di gomme e cerchi con arnesi da scasso. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di furto aggravato in concorso e ricettazione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
romfugaauto rubataromaostienseschiantoinseguimentofilm



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.