A- A+
Roma

"A meno di due settimane dal termine – la mostra chiude i battenti il 16 giugno – già si può parlare di grande successo di pubblico per “Tiziano” alle Scuderie del Quirinale. La scorsa settimana l’esposizione, a circa tre mesi dall’apertura, ha superato i 200.000 biglietti staccati con una media di oltre 2.300 visitatori al giorno.
La rassegna, che ripercorre con grande completezza la carriera e l’inarrestabile ascesa del maestro veneto, è stata, secondo tutte le classifiche, la più visitata in Italia fin dal giorno dell’apertura, lo scorso 5 marzo. Il successo di Tiziano testimonia anche un trend positivo relativo all’afflusso di visitatori nella sede espositiva.
Nei primi 5 mesi del 2013, le Scuderie del Quirinale hanno infatti registrato +31% nel pubblico rispetto allo stesso periodo del 2012. A sua volta il 2012 aveva totalizzato un +60 % rispetto al 2011. Segno di un’accoglienza favorevole in costante ascesa e di una fiducia del pubblico nei confronti delle grandi mostre, di assoluto livello internazionale, continuamente proposte". Lo comunica, in una nota, l'ufficio stampa del Palaexpo.

Tags:
tizianoscuderie quirinalearte
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

i più visti
i blog di affari
Violenza domestica, ospedale, avvocato e denuncia: l'iter per l'allontanamento
Di Federica Mendola *
Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
Paolo Brambilla - Trendiest
Lockdown, il senso dello "stringente" per Conte
L'OPINIONE di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.