A- A+
Il Sociale

IDEM: "IL GAY PRIDE SIA OCCASIONE DI CRESCITA DEL PAESE" - "Il Pride rappresenta un occasione per tutti di riflessione sul tema dei diritti ed e' un'occasione di una crescita per Palermo e il Paese intero. Sono convinta che il Pride rappresenti una grande opportunita' per la comunita' Lgbt in termini di uguaglianza e dei diritti". Lo ha detto il ministro per le Pari opportunita' Josefa Idem, intervenendo al convegno che apre il Pride nazionale a Palermo. "C'e' chi dice -ha proseguito Idem- che in queste occasioni si ostenta troppo, ma che male c'e' nel farsi vedere orgogliosi della propria identita'? Non c'e' nulla di cui vergognarsi". Secondo il ministro, "a queste richieste la politica deve dare una risposta in tempi rapidi. Per questo -ha spiegato Idem- ho deciso di esser qui, per portare un segnale concreto di attenzione delle istituzioni a legittime istanze della societa' civile che non possono esser piu' sottaciute".

BOLDRINI: "POLITICA INDIETRO RISPETTO A SOCIETA'" - "La stragrande maggioranza degli italiani riconosce gia' le coppie di fatto, la politica e' rimasta indietro rispetto alla societa', ora credo sia arrivato il momento per la politica di avere un ruolo di prima linea, di farsi nuovamente interprete delle istanze della societa' facendo vere battaglie di civilta'". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, rispondendo ai giornalisti a Palermo, dov'e' intervenuta all'apertura del gay pride nazionale.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gay pride
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni

Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.