A- A+
Il Sociale
Vita da canile ( e gatti, cavalli ecc). Ecco Blondie...

Mi presento, mi chiamo Rosaria Izzo ed amo anche gli animali. Faccio questa precisazione in quanto gli animalisti vengono tacciati di non amore verso gli umani.

Per anni mi sono occupata di randagi, e per meglio farlo ho costituito una associazione di volontariato “Help Ralph’s Friends” intitolata al mio amato cane Ralph.
 

Per anni abbiamo curato i nostri amati quattro zampe per strada ma il nostro sogno era quello di gestire il canile comunale, perfettamente ultimato e ubicato nel nostro comune, Minturno. Questo paese di trova in provincia di Latina.

Abbiamo atteso 10 anni e finalmente nel marzo 2013 l'evento si verificò ed il povero Ralph riuscì a vederlo in azione, nel giugno dello stesso anno mi ha lasciò per sempre, volò sul ponte.

A questo punto finalmente curavamo i randagi direttamente nel canile, tentando di farli adottare da famiglie giuste e gestendolo come un luogo dove dare amore e non diventare ricchi sulla pelle degli animali.

L'Italia ha troppi canili lager e amministratori distratti.

In tutto questo tempo tante storie ci hanno fatto commuovere ed a tanti amici a quattro zampe abbiamo trovato dei fantastici divani sui quali vivere accoccolati.

Il cane del quale voglio parlarvi è Primo, primo nel dare amore e nell’entrare nel  nuovo canile.

Lo trovai dopo una segnalazione in un posto davvero poco ospitale, la foce del fiume Garigliano, al confine con la Campania nel febbraio gelido del 2013.

Lo sfortunato cucciolo, aveva solo tre mesi, era tutto bagnato, sotto una pioggia gelida, con una enorme ferita al collo. Gli era stata procurata un suo “collega” più grande e prepotente.

In attesa del medico e dell'ambulanza cominciai ad accarezzarlo. Da quel momento, nonostante il dolore, la fame ed il freddo si trasformò nel cane più felice del mondo.

Cominciò a scodinzolare, a sorridere come solo loro sanno fare quando sono amati. Nei momenti come questi mi diventa più chiaro il motivo del mio amore per loro. Sono unici e generosi e difficilmente si lamentano.

Fu ricoverato e dopo lunghe cure fu dimesso ed entrò per primo nel  nostro speciale canile.

 Primo è stato a lungo da noi, di solito i cuccioli restano in canile pochi giorni. Purtroppo lui non ha il sorriso più bello del mondo, è nato così.

Ci voleva un grande medico per sistemare la sua dentatura ma non possiamo approfittare troppo della spesa sanitaria pubblica ed abbiamo faticato molto per trovare un “amante’ giusto per lui.

Il tempo della 'attesa non è trascorso invano, gli abbiamo dimostrato che non tutti gli umani li abbandonano, che ci sono persone buone, che era amato.

Ora vive felice in un bellissimo giardino con una giovane cagnolina.

Purtroppo quanti di loro non verranno salvati? A voi è capitato di trovarne uno? Raccontateci la vostra storia.

cani 1
 

L’adozione del cuore

BLONDIE

Simil Labrador, taglia grande, giovanissima ha solo due anni. E’ socievole con le persone e con gli altri cani va a simpatie. Le piace correre ed è davvero una giocherellona, ti salta al collo e se sei basso o bassa ti becchi un sacco di baci.

Ovviamente è chippata e sterilizzata.

Per ulteriori informazioni o adozione Gio 3283861291 (se non risponde lasciate sms, quando si lavora in un canile gli abbai superano le suonerie).

cani 3
 
Tags:
canigatticanili
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.