A- A+
Il Sociale
Fineco, al via la campagna di charity natalizia

Torna il tradizionale appuntamento con la campagna di solidarietà natalizia FinecoBank, che  quest’anno sostiene tre nuovi progetti di solidarietà importanti e concreti: 

 ASSOCIAZIONE CAF

L’Associazione CAF nasce come primo Centro in Italia dedicato all’accoglienza, alla terapia e allo studio del maltrattamento infantile e dell’abuso sui minori. È un luogo innovativo nel quale accogliere e curare in maniera specifica e professionale bambini e ragazzi, allontanati dal proprio nucleo familiare a causa di traumi e ferite relazionali profonde. Con il progetto “Accoglienza e cura dei minori dai 3 ai 12 anni” sosteniamo le Comunità Residenziali, nelle quali i bambini più piccoli possono ritrovare equilibrio e serenità dopo l’allontanamento dalla famiglia, ricostruire la fiducia in se stessi e negli adulti, e recuperare un progetto di vita concreto e praticabile rispetto al futuro

LEGAMBIENTE

Legambiente è l’associazione ambientalista più diffusa in Italia e basa il suo operato sull’ambientalismo scientifico, la scelta, cioè, di fondare ogni iniziativa per la difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, insieme all’attenzione costante per i temi dell’educazione e della formazione dei cittadini. Con il progetto “Spiagge e fondali puliti” , Legambiente organizza ogni anno a fine di maggio una tre-giorni di pulizia di spiagge, fondalie coste lungo tutto la Penisola, coniugando la passione per l’ambiente, l’educazione ambientale e azioni di cittadinanza attiva per sensibilizzare le persone sul problema dei rifiuti spiaggiati e in mare. Obiettivo contrastare e sconfiggere il marine litter, tra le più grandi emergenze ambientali del nostro Pianeta

PROGETTO ARCA

Progetto Arca offre un aiuto concreto a persone senza dimora, famiglie povere, persone instato di emarginazione e in generale tutti coloro che si trovano in uno stato di necessità,materiale o morale, al fine di reintegrarli nella società. Grazie al progetto “Il primo aiuto sempre”, è possibile portare un sostegno immediato e concreto alle persone senza dimora nelle principali città italiane, attraverso la distribuzione di kit igienici, pasti e beni di prima necessità da parte delle Unità di Strada della Fondazione,con l’obiettivo di alleviare il loro disagio.

Fino al 15 gennaio 2019, non solo i clienti Fineco, ma chiunque voglia dare il proprio contributo, potrà farlo con un semplice bonifico.

Ulteriori informazioni sui progetti e sulle Associazioni sostenute quest’anno, e le relative coordinate bancarie per le donazioni, saranno disponibili sia nell’area pubblica che in quella privata del sito www.finecobank.com. 

Sarà possibile fare una donazione anche attraverso i canali social di FinecoBank. L’hashtag #DonaConFineco, sarà presente sulle company page di Facebook, LinkedIn e Twitter.

 

 

Commenti
    Tags:
    finecosolidarietacharity
    in evidenza
    "Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

    Elettra Lamborghini ad Affari

    "Rido con Zalone, amo gli horror
    Only Fun? Sarà sorprendente..."

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

    Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.