A- A+
Il Sociale
Borsa Affari

In tempi di crisi anche l'Ipo può essere social. L'idea, unica al mondo, l'hanno avuta Fondazione Cariplo e London Stock Exchange Foundation e sono pronte a presentarla alla stampa italiana (appuntamento venerdì 19 alle 10.30 a Palazzo Mezzanotte) e poi a quella inglese.

Il meccanismo è semplice e rivoluzionario allo stesso tempo, come accade con le buone idee. Visto che le aziende limano sempre di più le donazioni destinate al sociale, Fondazione Cariplo e i loro colleghi italo-inglesi hanno infatti deciso di puntare sulle società pronte a quotarsi.

Grazie ad un innovativo meccanismo di matching fund una parte dei soldi raccolti con il debutto in borsa sarà destinata a progetti non profit, in ambito sociale e culturale, scelti e sostenuti finanziariamente dalle due fondazioni.

Si tratterà di iniziative nuove o già in corso che saranno indicate nel prospetto informativo dell'Ipo, in modo da informare (e invogliare) anche i singoli risparmiatori.

L'obiettivo è semplice: favorire il contatto tra "privato sociale" e "privato" e far giocare al sociale un ruolo da protagonista anche in tempi di crisi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsaitalianafondazione cariplolondon stock exchangeipo solidalegiuseppe guzzettiraffaele jerusalmi
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.