A- A+
Il Sociale
Il sostegno ai diritti delle donne passa dalla... colazione

Kellogg's Special K, partner di Chime for Change, invita i a dare un contributo diretto a Chime for Change, la campagna globale fondata da Gucci per riunire, fondere e rendere più forti le voci che parlano a favore delle donne e giovani donne in tutto il mondo - scegliendo uno dei tre macro settori di intervento della campagna globale a cui donare dei fondi: Istruzione, Salute, Giustizia

Chime for Change è un progetto fondato nel 2013 da Frida Giannini, Beyoncè Knowles-Carter e Salma Hayek Pinault. Grazie a questa campagna globale sono stati realizzati oltre 390 progetti in favore delle donne in 86 Paesi, con il contributo di 132 partner no profit.  "Nei 18 mesi successivi al lancio della campagna Chime for Change - ha dichiarato Salma Hayek Pinault, co-fondatrice di Chime for Change - siamo stati in grado di fare davvero la differenza per le donne e le ragazze in tutto il mondo, combattendo ingiustizia e disuguaglianza. Siamo grati a Kellogg Special K per il supporto dato alla nostra campagna. La forza del brand rende possibile il coinvolgimento di tantissime persone nel mondo, amplificando così la nostra voce collettiva".

Kellogg ha realizzato 18,5 milioni di confezioni di Special K dedicate a Chime for Change: è questo il primo grande passo per raggiungere 25 milioni di famiglie e diffondere la conoscenza del grande operato della campagna globale dedicata alle donne. Acquistando una confezione di Special K aderente all'iniziativa, il consumatore sarà parte attiva della campagna. Basterà collegarsi al sito www.chimeforchange.specialk.it e scegliere uno dei tre macro settori che Chime for Change promuove insieme a Special K: Istruzione, Salute, Giustizia.

I nuovi pacchi di Kellogg's Special K sono disponibili a partire dall'11 ottobre, in occasione della giornata mondiale delle ragazze nata con l'obiettivo di accrescere consapevolezza nei confronti di temi riguardanti i diritti delle donne e le disuguaglianze di genere e di combattere le varie forme di discriminazione e abuso sofferte dalle donne in tutto il mondo.

Grazie al supporto di Kellogg's Special K, sono già stati finanziati tre importanti progetti: un programma in Perù per garantire giornalmente a 100 studentesse dei pasti caldi, dando loro la possibilità di nutrire le loro menti e raggiungere il loro potenziale; un progetto in Tanzania per supportare 5000 contadine, garantendo loro la formazione di cui hanno bisogno per provvedere al loro sostentamento. Ed infine un progetto in Guatemala che ha l'obiettivo di costruire dei nuovi fornelli che aiutino ad eliminare l'80% di fumo tossico che uccide donne e bambini. Da sempre a fianco delle donne, Special K sta incoraggiando le proprie consumatrici ad essere parte attiva della campagna Chime for Change, con l'obiettivo di un cambiamento positivo per le donne e le ragazze più giovani di tutto il mondo.

Raggiungere 25 milioni di famiglie, fa parte dell'impegno che Kellogg's Special K ha preso con Chime for Change. L'obiettivo della promessa 25:25:25 è condividere la campagna con 25 milioni di famiglie in Europa entro il primo anno, ispirare 250.000 voci a farsi avanti e prendere parte alla causa, migliorare le vite di 25.000 ragazze e donne attraverso progetti a favore di Istruzione, Salute e Giustizia.

"Con il nostro brand Special K ci impegniamo ad incoraggiare un cambiamento positivo per le ragazze e le donne di tutto il mondo - ha commentato Peter Soer, VP Marketing di Kellogg Europa e nuovo membro dell'Advisory Board di Chime for Change -. La nostra attività sulle confezioni di cereali Special K ha l'obiettivo di raggiungere milioni di famiglie dando loro le informazioni e l'ispirazione di cui hanno bisogno di aderire ad un movimento globale in favore delle donne".

In Italia Special K sostiene CADMI (Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate) - associazione di donne nata nel 1986 all'interno dell'U.D.I di Milano che si occupa dei maltrattamenti in famiglia e violenza maschile sulle donne - con un contributo per il completamento dei lavori di una nuova casa segreta CADMI. Le case segrete sono appartamenti in cui vengono ospitate, per periodi che possono variare dai 6 ai 12 mesi, donne che subiscono violenza domestica e corrono un alto rischio per la propria incolumità. 

Su www.chimeforchange.specialk.it - attraverso Catapult, partner di crowdfunding di Chime for Change - sarà possibile effettuare donazioni personali dedicate alla seconda fase del progetto Special K per CADMI: raccogliere i fondi per sostenere il soggiorno per un anno di una donna disoccupata in una casa segreta.

 

Tags:
kellogg'sguccidonnediritti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.