A- A+
Il Sociale
Lili cagnolina volontaria: ogni giorno porta il pranzo ai gattini randagi
 

di Rosaria Izzo

Da volontaria che gestisce un felice canile comunale raccontare la storia di un 'cane volontario' è un onore. Meriterebbe il premio Nobel per la Generosità e chissà quanti animali sfamerebbe con quasi due milioni di euro che rappresentano la cifra che genera la vittoria di tale onorevole premio. Sono certa che al di fuori dei pasti non userebbe un solo euro per se stessa. La commovente storia di Lili cane di una favelas brasiliana che nel suo girovagare alla ricerca del cibo, scopre a qualche chilometro di distanza dalla sua 'casa' abituale una generosa benefattrice, una maestra che ogni giorno le procura il pranzo.

Qui lo spirito generoso di Lili prende il sopravvento. La nostra eroina mangia parte del cibo a lei destinato, si ferma quando è satolla, ringrazia la signora ed è la cosa più commovente del video e poi riparte per la sua destinazione con il fagotto in bocca. Alla fine del viaggio Lili ha camminato per sei chilometri, felice di portare ai suoi amici un pasto quotidiano. Al banchetto parteciperanno cani, gatti, polli, tutti gli animali della favelas. Un giorno la benefattrice segue la cagnolina per capire dove ella porti il prezioso fagotto con gli avanzi e scopre quella comunità fatta di persone ed animali che si fanno compagnia e che resistono ad un mondo difficile. Noi che in fondo stiamo bene a chi portiamo un fagotto ogni tanto? E se ancora non lo facciamo chiediamo a Lili come si fa.

Tags:
canigatti
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.